Sbarazzarsi di un prodotto che non funziona non conviene, perché quindi non ridargli nuova vita? Ecco gli usi alternativi del gel per capelli!

Può capitare spesso di ritrovarsi in casa molti prodotti per la cura della persona che non vogliamo più usare. Per fortuna esistono tanti modi per riciclare ogni cosa e oggi vi presenteremo gli usi alternativi del gel per capelli.

Se avete acquistato un prodotto che per svariate ragioni non potete più usare o magari non risulta efficace per i vostri capelli, non disperate. Vediamo subito come dare nuova vita al gel per capelli senza doverlo buttare.

Quando il gel per capelli non funziona

Spesso i prodotti per capelli non riescono a garantire davvero ciò che offrono. Ciò non vuol dire necessariamente che non siano efficaci, ma solo che non siano in grado di rispondere bene con i nostri capelli in particolare.

Barattolo di gel per capelli
Barattolo di gel per capelli

In alcuni casi, ad esempio, i gel non riescono a disciplinare bene i capelli e questo succede spesso quando si ha la tendenza ad avere i capelli crespi. Se il gel che avete acquistato non riesce a ridurre l’effetto crespo non dovete per forza sbarazzarvene, ma potete provare a recuperarlo o trovare per esso un nuovo utilizzo con qualche piccolo trucchetto.

Come riciclare il gel per capelli

Il primo suggerimento che vogliamo darvi consiste nell’utilizzare il gel sempre per i vostri capelli, ma attraverso un piccolo trucco che vi permetterà di renderlo di nuovo efficace. Vi basta acquistare del gel di aloe vera in erboristeria o in farmacia, oppure prepararlo direttamente a casa, e poi aggiungerne un po’ al vostro gel per capelli. Il gel di aloe vera trova largo uso nell’applicazione sulla pelle, è infatti utile per le scottature e per evitare che la pelle diventi troppo secca dopo la depilazione.

gel di aloe vera pianta
gel di aloe vera pianta

Grazie alle sue proprietà questo gel può anche essere usato attraverso impacchi per prendersi cura dei capelli con tendenza a diventare fragili e secchi. Mescolandolo ad un classico gel per capelli, inoltre, si dovrebbe riuscire così a ottenere un effetto anti-crespo. Se questo metodo non funziona con i vostri capelli o preferite provare a fare un altro uso del vostro gel rimasto, esiste una seconda possibilità. Potete usare il gel come protezione quando fate la tinta per i capelli. Vi basta applicarne un po’ sulla pelle in modo che la tinta non lasci quelle fastidiose macchie che faticano ad andare via.


Come pulire l’armadio in modo rapido e veloce?

Coca cola: tutti i modi (alternativi) in cui è possibile usarla