Il vostro armadio è stato preso di mira dalla muffa o dalle tarme? Ecco alcuni consigli utili per prevenire e risolvere il problema.

Guardate sempre con ammirazione quegli armadi tutti ordinati e puliti? Se Abbiamo alcuni consigli su come fare per avere un guardaroba in ordine ma soprattutto pulito e sistemato. Partiamo subito dicendo che il cambio di stagione è il momento perfetto per dare una rinfrescate al vostro armadio e renderlo un posto impeccabile.

Come eliminare la muffa dall’armadio

Sembra impensabile ma anche negli armadi si può formare della muffa. Questo accade perché sono degli ambienti prevalentemente chiusi dove si può accumulare un alto tasso di umidità. Eliminare la muffa da un armadio sarà un’impresa difficile, ma non impossibile. Potrete adoperare, inoltre, diversi metodi per cercare anche di prevenire questo inconveniente.

La prima cosa da fare è svuotare completamente l’armadio e passare in rassegna non solo il mobile ma anche la biancheria. Se trovate delle macchioline color verde vuol dire che si sta cominciando a formare della muffa.

A questo punto potete diluire in un litro d’acqua due gocce di candeggina e passarla sulle superfici da trattare. Prima di riporre i capi nell’armadio, inoltre, sarà opportuno che puliate bene il tutto.

In commercio, inoltre, sarà facile trovare dei rimedi antimuffa oppure potrete ricorrere a dei rimedi naturali come il bicarbonato di sodio, il sale e perfino il riso che cattura l’umidità.

Armadio
Armadio

Come pulire l’armadio dalle tarme

Oltre al problema della muffa, gli armadi possono essere colpiti anche dalle tarme. La prima cosa che una persona si chiede è come mai ci sono le tarme in case. Va detto che questi animaletti, che si nutrono di fibre naturali, possono entrare nelle abitazioni o dalla finestra oppure li possiamo portare in casa nel momento in cui compriamo abiti usati.

Come facciamo a capire che ci sono tarme nel nostro armadio? Quando troviamo dei vestiti bucati, se ci rendiamo conto che alcuni abiti sono scoloriti e puzzano di muffa. Anche la presenza di ragnatele nell’armadio è sinonimo di presenza delle tarme.

Una delle prime cose da fare, per prevenire la presenza delle tarme è quella di lavare tutti gli abiti nel cambio di stagione. Riporre gli abiti dismessi in scatoloni ben chiusi.

Per eliminare le tarme, inoltre, dovrete svuotare completamente il vostro armadio e pulirlo con acqua, aceto e bicarbonato. In commercio, inoltre, troverete diversi prodotti specifici per sanificare gli ambienti della vostra casa colpiti dalle tarme.


Come lavare il bimby in modo rapido e veloce

E ora cosa ne faccio? Ecco gli usi alternativi del gel per capelli