Tutti i consigli utili per camminare bene con i tacchi!

Se siete alle prime armi, camminare sui tacchi può spaventare. Ma niente panico, ecco tutti i consigli per stare in equilibrio e indossarli correttamente!

Vi siete spesso chieste come camminare sui tacchi senza dolore? Lo sappiamo bene che  rinunciare alle nostre amatissime scarpe con il tacco non è mai facile. Ma allo stesso tempo nessuna di noi ama apparire goffa e impacciata quando li utilizza. Ecco allora qualche consiglio e qualche esercizio per portarli correttamente…

Quali sono gli esercizi per camminare sui tacchi?

La prima cosa da fare è scegliere un modello di tacchi comodo, ad esempio con il plateau, poiché favorisce l’appoggio del piede e vi sentirete più stabili. Prima di uscire di casa, indossate le scarpe e iniziate a fare qualche esercizio di portamento per stare in equilibrio. Potete per esempio provare a mettere un libro sulla testa e camminare per la casa, cercando di non farlo cadere.

Un altro esercizio per imparare a camminare bene sui tacchi ed evitare di cadere a terra, rendendovi ridicole, è quello di fare dei piccoli passi. Basta camminare elegantemente, appoggiando prima la punta e poi il tacco, lentamente. Potrete infine aumentare la velocità dei passi solo quando vi sentirete sicure e avrete fatto parecchi esercizi.

Camminare sui tacchi
Fonte foto: https://pixabay.com/it/gran-canaria-isole-canarie-vacanze-2782172/

Come fare per abituarsi ai tacchi?

Per camminare correttamente sulle nostre adorate scarpe dobbiamo tenere la testa ben dritta, senza guardarci mai i piedi. Altrimenti potremmo barcollare e perdere l’equilibrio. Inoltre tenete la pancia in dentro e la schiena ben dritta, così userete la muscolatura in maniera corretta.

Un altro esercizio è da fare a piedi scalzi, dovrete cercare di rimanere sulle punte per più tempo possibile. Questo serve anche a rafforzare la muscolatura che andrete ad utilizzare quando indossate queste calzature. Infine scegliere un modello a tacco largo o uno stivaletto che tiene ben salda la caviglia può dare più stabilità per iniziare. Dopo aver fatto tanta pratica potrete passare ad un modello più raffinato, come un sandalo.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/gran-canaria-isole-canarie-vacanze-2782172/

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 04-01-2018

G S

X