Trucco occhi anni 70

Vediamo oggi come realizzare il trucco occhi anni 70, visto che si tratta di un make up che ha decisamente puntato sulla forza dello sguardo

chiudi

Caricamento Player...

Gli anni 70 hanno rappresentato un arco di tempo di decisi e importanti cambiamenti soprattutto per le donne, che hanno acquistato maggiore consapevolezza del proprio valore anche grazie al riconoscimento di agognati e fondamentali diritti. Un ruolo sempre più importante della donna, nella società e nel lavoro, non poteva non avere ripercussioni anche sul mondo della moda e del make up, come è possibile vedere dalle foto delle donne che erano giovani in quegli anni.

Trucco occhi anni 70: la valorizzazione degli occhi

Il make up degli anni 70 punta tutto sulla forza dello sguardo ed è qui che si concentrano gli sforzi dei maggiori make up artist dell’epoca. Gli esperti, qualora intendessimo replicare oggi quel make up, suggeriscono di usare in primis molta matita nera per l’interno occhi, salvo poi abbondare con il mascara e soprattutto l’eyliner che deve definire l’occhio allungandolo. Diamo anche ampio spazio agli ombretti colorati in tonalità forti ma mai glitterate (questi ultimi vanno riservato solo a feste e discoteche) per un incontro di trucchi che non è mai pacchiano ma sicuramente deciso. Per un effetto ancor più vistoso potrete scegliere di applicare, come fecero molto donne dell’epoca, un make up molto vistoso.

Trucco occhi anni 70: labbra nude contro sguardo intenso

Contro uno sguardo così valorizzato dal make up che mette in evidenza gli occhi e la decisa e ormai forte personalità della donna, le labbra vanno dipinte con un gloss o un rossetto dal finish molto naturale. In alcuni casi non andrebbe per nulla applicato, valorizzando le labbra semplicemente con del fondotinta tamponato da cipria. In ogni caso le labbra devono essere nude a contrario degli occhi profondamente valorizzati dall’uso sapiente del make up.