Trucco labbra anni 70

Scopriamo oggi il trucco labbra anni 70, ricordando com’era visto che va tanto di moda e piace anche alle ragazze di oggi

chiudi

Caricamento Player...

Per chi li ha vissuti, gli anni ’70 sono stati a dir poco mitici: gli hippy, la maggiore libertà, le donne che acquisiscono maggiore consapevolezza di se stesse, i pantaloni a zampa d’elefante. Come la moda, anche il make up, ovviamente, ha risentito del vento del cambiamento e le donne, dalla personalità sicuramente più decisa, hanno cominciato a truccarsi in maniera differente, puntando molto allo sguardo. Del resto la modella di punta di quegli anni era Twiggy, carina ma molto, molto, minuta, capace di attirare a sé anche solo grazie alla bellezza del suo sguardo.

Trucco labbra anni 70: si punta sul nude look

Il make up delle donne, e dei divi degli anni ’70, punta tutto sullo sguardo. Abbondano quindi sugli occhi la matita nera e si ricorre all’uso massiccio dell’eye liner e del mascara. Gli ombretti utilizzati sono molto decisi e colorati. Di contro, sulle labbra, le donne per contrastare il deciso trucco sugli occhi, puntano ad un nude look, scegliendo per lo più dei gloss trasparenti o applicando un po’ di fondotinta anche sulla labbra e tamponando con un po’ di cipria.

Trucco labbra anni 70: la valorizzazione della personalità

Il make up degli anni 70 vuole esaltare la personalità della donna che si esprime attraverso lo sguardo ed ha maggiore consapevolezza del suo ruolo e della sua importanza. Anche i look da disco si caratterizzano per essere forti, puntando poco sulle labbra e molto sugli occhi, per un look che si evidenzia come molto gustoso, ma mai come pacchiano. Che ne dite allora di provare a replicarlo visto che va così di moda? Per le labbra gloss e rossetti naturali e chiari ed il risultato è sicuramente assicurato per tutte noi.