Trucco del matrimonio di Beatrice Borromeo

Una delle coppie più belle del Principato di Monaco ha detto finalmente sì. Scopriamo qual’era il trucco del matrimonio di Beatrice Borromeo.

chiudi

Caricamento Player...

Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi si sono finalmente detti sì: ieri, 25 luglio, è stato ufficializzato il rito civile mentre per quello religioso dovremo aspettare sabato prossimo, 1 agosto. Debutto ufficiale anche per Pauline Ducruet, figlia di Stephanie di Monaco e dellìex bodyguard della principessa Daniel Ducruet.

Gli sposi, bellissimi, si sono promessi eterna fedeltà nella sede civile del Principato di Moncaco, luogo dove si sono sposati anche i genitori di Pierre, Caroline di Monaco e Stefano Casiraghi.

Secondo i rumors sussurrati dai presenti alla cerimonia, Beatrice era splendida in un abito realizzato da Valentino, ma poco inizialmente è trapelato circa il modello, solo una foto in cui la sposa si intravedeva dal finestrino dell’auto nuziale, con mezzi guanti bianchi, cinturino scuro al collo e capelli raccolti.

E’ recente invece l’immagine dei due sposi, raggianti, in cui finalmente si vede il meraviglioso abito che lo stilista italiano ha realizzato per lei, un modello classico, molto romantico, in un delicato rosa malva, con cappetta in pizzo dello stesso colore: a differenza di quanto si è pensato inizialmente, i capelli di Beatrice erano sciolti ed ornati da un ramo di fiori in tinta con l’abito.

Per quanto riguarda il trucco del matrimonio di Beatrice Borromeo, la bella modella ora giornalista ha scelto un make-up molto naturale: cipria chiara come la sua carnagione, blush color pesca sulle gote, lucidalabbra nude e agli occhi ombretto superbamente sfumato in tre tonalità che andavano dal bianco perla al peonia al violetto, in perfetto accordo con i suoi occhi chiari: La bionda e bellissima nipote di Marta Marzotto non avrebbe potuto essere più bella, brillava di una luce che nemmeno il sole che splendeva ieri nel Principato di Monaco avrebbe potuto mai oscurare.

Congratulazioni agli sposi!