10 trucchetti per risolvere i problemi quotidiani di chi porta gli occhiali: dalle lenti che si appannano, alle aste che scivolano.

Chi porta gli occhiali da vista tutti i giorni o anche quelli da riposo sa che molto spesso si può incorrere in spiacevoli inconvenienti. Dagli occhiali che cascano sulla punta del naso alle aste che si allargano, questi piccoli problemi si possono risolvere con dei semplici trucchetti.

Ecco 10 consigli utilissimi per aiutarvi nei piccoli problemi che solo chi porta gli occhiali deve affrontare!

10 trucchi per avere sempre gli occhiali a posto

1. Lenti sporche. La sera prima di andare a dormire dedicate qualche secondo alla pulizia delle lenti. Quando vi sveglierete al mattino e sarete di corsa non avrete il problema di indossare gli occhiali e vedere ditate o tracce opache.

2. Lenti da pulire quando si è fuori casa. Se avete bisogno di pulire le lenti al volo ma non avete il necessario utilizzate una maglietta o una sciarpa di cotone.

occhiali da vista
https://pixabay.com/it/occhiali-occhiali-da-lettura-lettura-1246611/

3. Lenti appannate. Gli sbalzi di temperatura non appena entrate in un locale riscaldato causare quel fastidioso effetto nebbia. Come evitare di non vedere più nulla da un momento all’altro? Togliete gli occhiali prima di entrare e indossateli dopo un minuto, oppure tenete a portata di mano una stuoia per spannare subito la lente.

4. Occhiali che scivolano. Per risolvere questo problema basta sistemare meglio il nasello. Si possono utilizzare ad esempio, tubi di silicone al fondo delle aste, oppure avvolgere il nasello con un piccolo elastico per prevenire lo scivolamento.

5. Rimuovere i piccoli graffi. Per quanto le lenti di oggi siano antigraffio, qualche piccolo inconveniente può sempre capitare. Pulite bene gli occhi per eliminare eventuali granelli e polvere. Applicate della cera per automobili sulla parte graffiata e con un panno in microfibra massaggiate delicatamente fino a quando il graffio sarà sparito.

6. Salta una vite. Lo stuzzicadenti in questo caso vi salverà. Utilizzatelo per avvitare in modo momentaneo la vita così potrà reggere per un po’ fino a quando non avrete il cacciavite adeguato.

7. Se le aste sono troppo strette o troppo larghe potete allargarle immergendole nell’acqua calda. Il calore le renderà malleabili e potrete adattarle alla forma del viso. Eseguite questa operazione appoggiando gli occhiali sul tavolo in modo da poterli allineare perfettamente.

8. Occhiali unti e sporchi quando si è fuori casa. Il sudore o i residui di trucco oltre a essere anti estetici portano molti batteri. Tenete sempre con voi un mini prodotto igienizzante a base di acqua e aceto di mele per una pulizia veloce. Vi servirà anche per pulire lo smartphone!

9. La montatura si logora. Questo succede quando gli occhiali entrano a contatto con l’acqua. Se vi dovete lavare il viso abbiate cura metterli in un posto asciutto e non appoggiarli sul lavandino!

10. Se, invece, utilizzate gli occhiali da vista saltuariamente per guidare o lavorare al computer non lasciateli al sole o in posti umidi. Con il tempo la montatura sbiadisce. Ricordatevi di riporli sempre nella loro custodia dopo averli puliti con cura.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/occhiali-occhiali-da-lettura-lettura-1246611/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Chiedilo alla nonna graffi occhiali occhiali da vista

ultimo aggiornamento: 07-11-2018


Come rimuovere le macchie dal camoscio: i rimedi naturali

Le migliori decorazioni autunnali e invernali per la casa