Come pulire il telefono alla perfezione? Diciamo addio una volta per tutte a germi, batteri e sporco con prodotti casalinghi come acqua e aceto di mele.

Il telefono è tra gli oggetti che più si toccano durante la giornata accumulando una quantità imprecisa (ma esorbitante) di batteri e di sporco. Oltre alle classiche impronte delle dita sullo schermo, il rischio è quello di trovare una macchia di unto o addirittura resti di cibo o di materiale da lavoro. Se si hanno dei bambini il rischio che il cellulare venga sporcato è ancora maggiore.

Pulire il telefono dovrebbe essere un’abitudine quotidiana al fine di evitare l’accumulo di sporco che lo rende un vero e proprio ricettacolo di germi e batteri. Ecco alcuni prodotti e metodi fai da te per pulire in modo efficace il telefono in pochi step!

pulire smartphone
pulire smartphone

Come pulire il cellulare dai batteri

Per tenere il telefono pulito è importante utilizzare ogni due giorni un panno in microfibra umido per una pulizia di routine. In questo modo i batteri in superficie se ne andranno. Passate il panno con delicatezza, facendo attenzione a non toccare le zone più sensibili, come l’uscita audio e usb dove caricare il cellulare.

In alternativa, potete aggiungere all’acqua del sapone liquido per aumentarne l’efficacia. Attenzione, però a non “bagnare” il telefono, e limitatevi a tamponare con il panno umido. Asciugate subito con cura, onde evitare di danneggiare il dispositivo.

Ottimo antibatterico anche l’alcool rosa. Utilizzate un cotton fioc per pulire le zone angolari o dove vi è più bisogno di insistere. Infine, con uno spazzolino a setole morbide potete pulire anche le zone esterne come ad esempio i bordi del cellulare.

Come pulire lo schermo del telefono

Per togliere impronte e sporco dallo schermo del telefono potete utilizzare i vecchi rimedi della nonna per la pulizia dei vetri. Un rimedio infallibile è la soluzione a base di acqua e aceto di mele.

Per prepararlo sarà sufficiente far bollire un mezzo bicchiere di acqua e lasciarla riposare. Aggiungete un cucchiaio di aceto e agitate bene. A questo punto versatene qualche goccia su un batuffolo di cotone e pulite lo schermo. Infine, per asciugare, utilizzate un normale panno in microfibra.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 29-08-2019


Timidezza, addio! I consigli per superarla…

Gli usi alternativi della candeggina