Parliamo di tracheite e dei rimedi naturali che ci aiutano ad alleviare i sintomi di questo fastidioso disturbo.

La tracheite è un’infiammazione della trachea che può avere origine infettiva, ma può anche dipendere da cause diverse tra cui il reflusso gastroesofageo o il fumo di sigaretta. Nei casi di tracheite i rimedi naturali possono aiutarci a contrastare i sintomi sia negli adulti che nei bambini, vediamo quali sono i più efficaci.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Tracheite: i rimedi della nonna

Per la tracheite, tra i rimedi naturali il miele è senza dubbio quello più utile e più utilizzato. I benefici del miele si devono alle sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie. Per riuscire ad alleviare il fastidio provocato dall’infiammazione si può assumere qualche cucchiaino di miele al giorno e in particolare la sera prima di andare a dormire. Il miele si può dare anche ai bambini da 12 mesi in su, attenendosi sempre al limite di uno o due cucchiaini la giorno.

Donna Mal di Gola
Donna Mal di Gola

Altri rimedi utili sono mantenersi idratati bevendo molto e prediligendo alimenti come frutta e verdura. Occorre anche evitare il fumo, anche quello passivo, e si può ricorrere anche ai suffumigi con acqua e sale per dare sollievo e attenuare i sintomi. Naturalmente il ricorso ai farmaci deve essere indicato dal medico e bisogna ricordare inoltre che in base alla causa della tracheite, per esempio qualora fosse virale, non sarà necessario l’utilizzo di terapie antibiotiche.

Tracheite nei bambini: rimedi naturali e consigli utili

I rimedi naturali per tosse da tracheite ci vengono indicati direttamente dal Ministero della Salute, che raccomanda ai genitori delle linee guida da seguire. Innanzitutto occorre rivolgersi al pediatra specialmente nel caso in cui la tosse sia insistente, il respiro sia affannoso o anche se i sintomi interferiscano con il sonno del bambino. È anche importante stare attenti alla durata dei sintomi e alla febbre. Oltre ad avvisare il pediatra, ci sono delle accortezze che si possono seguire per alleviare i sintomi nei più piccoli.

Visita pediatrica mal di gola
Visita pediatrica mal di gola

La prima cosa da tenere a mente è di far bere molto il bambino, per via dei sintomi il bimbo potrebbe avere difficoltà a mangiare ed è importante non forzarlo. Gli sciroppi per la tosse vanno utilizzati solo sotto indicazione del pediatra. Ricordiamo, infatti, che la tosse è un meccanismo di difesa dell’organismo e non in tutti i casi deve essere contrastata. Sono importanti anche i lavaggi nasali, che si possono effettuare con soluzione fisiologica, e aiutano a pulire accuratamente il naso.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 24-11-2021

Prurito intimo: rimedi naturali e consigli per prevenirlo

Come pulire il marmo esterno in modo semplice e naturale