Quali ingredienti bisogna scegliere per preparare un’ottima tisana sgonfia pancia? Scopriamone insieme preparazione ed efficacia.

Gustare un infuso può essere un ottimo modo per riscaldare un pomeriggio invernale, perché allora non sfruttare anche altri benefici optando per una tisana sgonfia pancia? Sentirsi la pancia gonfia è un disturbo comune che può dipendere da un’alimentazione scorretta, da disturbi come il reflusso, ma anche dallo stesso stress.

Quando si ha la sensazione di pesantezza di stomaco e si avverte di avere la pancia gonfia, una tisana può essere davvero la soluzione ideale. L’importante è saper scegliere le giuste erbe per sgonfiare la pancia per avere un effetto davvero efficace. Scopriamo quali sono quelle che possiamo usare per una tisana perfetta.

Tisane per sgonfiare la pancia

Esistono diversi rimedi del tutto naturali che possono aiutarci a ridurre la sgradevole sensazione di gonfiore all’addome. Il primo tra tutti, protagonista assoluto delle tisane sgonfia pancia, è sicuramente il finocchio. Da questa pianta, infatti, si estraggono i semi, che vengono anche molto usati in cucina per diverse preparazioni.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Pancia
Pancia

Dal punto di vista fitoterapico i semi sono in grado di contribuire al benessere dell’apparato digerente. Essi, infatti, trovano largo uso nella preparazione di infusi in grado di ridurre il gonfiore e l’accumulo di gas nell’intestino. Assieme al finocchio anche l’anice viene molto usata, questa pianta, impiegata spesso per via del suo aroma inconfondibile, ha anche molti benefici. Nelle tisane l’anice viene usata per facilitare la digestione e ridurre i problemi di meteorismo.

Tisane per la pancia gonfia: suggerimenti per la preparazione

Per preparare una tisana bisogna ricordarsi sempre di scaldare prima l’acqua portandola a ebollizione e poi spegnerla. A questo punto arriva il momento di lasciare in infusione per qualche minuto le erbe, aiutandosi magari con un filtro da tè a seconda dei casi. Non bisogna, quindi, lasciar bollire le erbe, ma solo infonderle dopo. Questo vale per tutti gli infusi, anche per le tisane dimagranti!

Queste tisane ci aiuteranno a ridurre l’aria all’interno dello stomaco e dell’intestino, ma nei casi in cui il problema della pancia gonfia persistesse, bisognerà indagare sulle sue cause. Ad esempio capire se si hanno intolleranze alimentari oppure problemi di digestione spesso anche causati da uno stile di vita scorretto.


Benefici ed efficacia delle tisane diuretiche

Come preparare al meglio i frullati di verdure