Terme da visitare in Puglia

Terme da visitare in Puglia, terra di sole e mare

Anche in Puglia, come in altre tante regioni italiane, potrete sicuramente trovare degli ottimi centri e sorgenti termali ed usufruire delle proprietà benefiche derivanti dalle acque che sgorgano da questi posti. Un luogo che sicuramente in questa regione merita di essere qui ricordato è Torre Canne. La conoscenza delle virtù terapeutiche delle acque di Torre Canne risale ad oltre un secolo fa. In queste terme ci sono 11 polle che provengono da corsi d’acqua sotterranei ed, inoltre, alle fonti sono state riconosciute delle proprietà molto importanti per ciò che concerne la cura della salute e il benessere dell’organismo. Su di esse, tra l’altro, si fonda l’efficacia dei trattamenti erogati dalle Terme di Torre Canne.

Terme da visitare in Puglia, le sorgenti Antesana e Torricella

Le acque delle sorgenti Antesana e Torricella sono acque fredde e sono definite acque minerali cloruro – solfato – sodiche, lievemente bromurate per la loro concentrazione di sali. Queste acque, per le loro proprietà chimiche e chimico-fisiche possiedono azioni antinfiammatoria, decontratturante, immunostimolante, mucolitica, decongestionante, eutrofica, cheratoplastica,e capace di riattivare il metabolismo oltre che di sedare.

Terme da visitare in Puglia, i fanghi di Torre Canne

I fanghi delle Terme di Torre Canne sono fanghi del tutto naturali. Non tutti sanno che nei canali di scarico e nei laghetti che vengono originati dalle sorgenti si trova un deposito di fango formato da millenni e che ha innumerevoli proprietà terapeutiche. Parliamo di un fango naturale che si compone di silicato di calcio allumina e ferro con delle piccole quantità di magnesio, iodio e tracce di fosfati, mescolati con detriti organici. I fanghi delle Terme di Torre Canne sono pertanto composti da granuli d’argilla, che subiscono un lento processo di maturazione prima di diventare del tutto benefici per il nostro organismo.

ultimo aggiornamento: 27-06-2016

Simona Vitale

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X