Tendenze doppia borsa

La nuova moda dell’extra-capienza

chiudi

Caricamento Player...

Dicono che per contenere tutti gli accessori di una donna lo spazio non sia mai abbastanza. Beh, a quanto pare è così. Seguendo un trend avviato da Fendi qualche stagione fa, le passerelle dell’autunno-inverno 2016 sdoganano ufficialmente la doppia borsa. Prada, Loewe e Dior in particolare fanno sfilare le proprie modelle con due borse contemporaneamente. Possono essere agganciate l’una all’altra, tenute con la stessa mano o sovrapposte sulla spalla. Tra le tendenze doppia borsa la principale è quella che vede una micro-bag agganciata a una borsa media o grande, ma non è detto che debba essere così.

Come indossarle insieme

La funzione delle impercettibili micro-bag è quella di contenere solo gli oggetti più importanti per una donna moderna. Tendenzialmente, smartphone, portamonete e carte di credito. In questo modo, non bisogna più cercarli per interminabili minuti dentro un’enorme borsa shopping. Diventa possibile avere questi accessori a portata di mano in un attimo. Ma in realtà, come accennato, il trend della doppia borsa va oltre. Si possono abbinare pochette e maxi-bag, borse medie e grandi insieme, sia da un lato solo che contro entrambi i fianchi. Gli stilisti giocano con le dimensioni, gli abbinamenti cromatici e le stampe, arrivando talvolta quasi a esagerare.

Le tendenze doppia borsa dell’autunno 2016

E allora, che tipo di abbinamento va davvero di moda quest’anno? La risposta non esiste: la chiave sta nella fantasia. Se non si ha paura di osare, la doppia borsa è un trend che si presta a innumerevoli e divertenti sperimentazioni. Per chi invece vuole mantenersi sul sicuro, la versione “soft” di questa tendenza prevede un semplice borsellino attaccato alla borsa normale. Abbinare stile, materiale e colore è ovviamente fondamentale. Oppure, si può optare per l’inside bag proposta da Prada: un bauletto con borsa più piccola dentro, quasi come un beauty da viaggio.