Tendenze autunno 2016: trend giacche a vento

Tessuti tecnici, texture cangianti e forme innovative: le giacche a vento si reinventano!

chiudi

Caricamento Player...

Trench, impermeabili, stivali di gomma e parka waterproof. I capi per la “mezza stagione” si arricchiscono e diventano . In questo panorama la giacca vento è uno dei capi essenziali per difendersi dai primi freddi autunnali. La tendenza autunnali rivisitano questo capo in chiave sporty chic. Anche se non ami lo sportswear, amerai le versioni proposte dagli stilisti per l’autunno 2016; potrai giocare con texture e fantasie, tanto da indossare questo capo con look casual o come soprabito per l’ufficio.

Le giacche a vento per l’autunno 2016

Le classiche versioni con zip e cappuccio vengono affiancare da modelli nei colori di tendenza, dal rosa al grigio fino alle nuance metalliche. L’innovazione delle giacche a vento è anche sulle lunghezze. Se amate i look più sportivi puntate sui modelli corti mentre per chi predilige un mood elegante ci sono le versioni lunghe e asimmetriche.

Corte e lunghe, l’innovazione delle giacche autunnali sta nelle forme e nei dettagli. Le più belle sono arricchite con tasche in vista, mostrine, decorazioni e ricami. Aspettando di indossare piumini e lane pesanti le giacche a vento in fantasie animalieur sono una valida alternativa.

Le giacche a vento sulle passerelle

I duvet tornano in auge nella versione “spalle scoperte”, come quelli proposti da Balenciaga, con effetto piumone (Alexander McQueen) o super chic (Chanel). La tendenza spalle scoperte la vedremo anche su altre giacche e piumini dei mesi più freddi. Tagli più rigorosi per Prada, Burberry e Tommy Hilfiger. Salvatore Ferragamo propone pezzi che definiscono la silhouette, Gucci un mood colorato e divertente, dalla texture quasi plastica, Missoni sceglie i quadretti color pastello. Versace accosta le giacche a vento alle tute mentre Vetement le abbina a felpe e pantaloni scozzesi.

Fonte foto copertina: www.balenciaga.com