Supergirl: la super eroina in prima tv free su Italia 1

Dal 2 settembre andrà in onda Supergirl, stagione 2, su Italia 1: la super-eroina sarà interpretata dall’attrice Melissa Benoist

chiudi

Caricamento Player...

La seconda stagione di Supergirl, la cugina di Superman, arriverà su Italia 1 dal prossimo 2 settembre e l’appuntamento si ripeterà ogni venerdì in prima serata. Il personaggio è apparso per la prima volta nei fumetti della DC Comics nel 1972 e rispetto a Superman ha difficoltà ad ambientarsi con le usanze terrestri ma soprattutto con il genere umano. In Supergirl la super-eroina viene interpretata da Melissa Benoist: l’attrice ha avuto il ruolo dopo un meticoloso casting tra nomi altisonanti dello star-system televisivo americano.

La storia di Supergirl

Supergirl è una ragazza di 24 anni che quando ne aveva solo 13 è stata adottata e arriva dal pianeta morituro Krypton: la super eroina non sa se svelare o no i suoi super poteri e  quindi la sua forza è nello stesso tempo la sua più grande debolezza: un fatto che le preclude la normalità.

Ad aiutarla nelle sue super-avventure c’è la direttrice editoriale Cat Grant (Calista Flockhart, volto noto di “Ally McBeal” e “Brothers&Sisters”), la sorella adottiva Alex (Chyler Leigh, “Grey’s Anatomy”), il fotografo James Olsen (Mehcad Brooks, “Desperate Housewives”) e la mamma biologica Alura (Laura Benanti).

Greg Berlanti, ideatore della serie Supergirl insieme a Ali Adler e Andrew Kreisberg, ha commentato con queste parole la nascita della serie:

“All’inizio mi sono domandato se si potesse fare un serial super-eroico senza super-poteri. Supergirl è molto diverso da Arrow e The Flash, c’è molta commedia, è una serie sulle relazioni in atto di una giovane donna che si ritrova a gestire una personalità ingombrante da super-eroina. È un titolo che punta al divertimento, più che all’azione, con inserti…intergalattici!”.

L’azzeccatissimo claim di lancio americano della serie Supergirl è stato:

“It’s not a bird. It’s not a plane. It’s not a man. It’s Supergirl”.