Strobing capelli: un must dell’hair style 2016

Lo strobing capelli: la nuova tendenza dell’hair styling per far brillare di luce calda la chioma del 2016.

chiudi

Caricamento Player...

Chi non desidera una chioma luminosa piena di riflessi e di giochi di luce naturali? Ecco che da Londra arriva una delle tendenze più amate dalle celebrities, lo strobing hair. Conosciuto in Italia come lo strobing capelli, questa nuova tecnica è stata ideata e lanciata dallo stylist Justin Isaac per rendere la donna ancora più bella e luminosa. Il risultato che si ottiene è simile a quello dei riflessi naturali dati dal sole sui capelli chiari. Naturalmente, in  inverno è impossibile riuscire ad ottenere questo bellissimo effetto radioso e naturale. Sono tante le star che si sono lasciate tentare da questa nuova tendenza, come le meravigliose modelle Gisele Bundchen e Jourdan Dunn.

Strobing capelli per un effetto naturale illuminato dai toni caldi e scintillanti del rosso e del giallo.

Lo strobing capelli è un must per l’hair style del 2016.  Tutte le donne possono realizzarlo sui propri capelli, naturalmente non da sole ma da un professionista. Lo strobing può essere eseguito sia sui capelli naturali che su quelli tinti. Il procedimento è molto semplice e consiste nell’applicare a mano libera nuance di diversi colore che spaziano dal rosso al giallo. Ovviamente vi è un criterio di applicazione, ovvero si stendono delle macchie di colore che crescono di dimensione e diminuiscono di quantità man mano che ci si avvicina alle lunghezze.

Con questi intrecci di colore che richiamano quelli del sole si creano dei riflessi caldi e brillanti. Il risultato ricorda un po’ quello dello dei colpi di sole e dello shatush, ma il finish è decisamente più naturale. Insieme ad un hair stylist deciderete dove applicare le sfumature più chiare così da addolcire i lineamenti del viso e ottenere una chioma “baciata dal sole”.

Fonte immagine copertina: Instagram