Spesso il talento sboccia nei luoghi più impensati, e non è un caso forse se quelle che oggi sono considerate tra le star più famose del mondo hanno avuto una vita dissennata fin da quando erano piccole.

Famiglie assenti, soldi, alcool, droghe: la vita di alcune di queste star è stata piuttosto insolita e molte di loro hanno rivelato di essersi abituate a eccessi e sregolatezza fin da quando erano bambine. Scopriamo quali sono le star che hanno avuto una vita dissennata fin dall’infanzia e cosa hanno rivelato a proposito delle loro insolite e turbolente vite prima di diventare famosi in tutto il mondo.

Star con una vita dissennata fin dall’infanzia

Johnny Depp non ha mai fatto segreto di aver avuto un’infanzia difficile e nel corso del processo per diffamazione contro la sua ex moglie, Amber Heard, ha rivelato in tribunale di aver fatto uso di droghe fin dai 12 anni d’età. A iniziarlo involontariamente al mondo della droga sarebbe stata sua madre, Betty Sue Palmer, a cui il piccolo Johnny (a quanto riporta il Sun) avrebbe portato ogni sera dei calmanti. “Erano l’unico modo per attutire il dolore”, avrebbe raccontato l’attore in tribunale.

Johnny Depp
Johnny Depp

Non meno complicata è stata l’infanzia della figlia d’arte Drew Barrymore (figlia dell’attore John Barrymore e dell’aspirante attrice Jaid Barrymore, oltreché nota discendente della famosa famiglia di attori americana). La sua immagine di “cattiva ragazza” l’ha resa una celebrità, ma sembra che già a 9 anni Drew fumasse sigarette e bevesse alcolici, mentre tra i 12 e i 13 anni avrebbe iniziato a far uso di droghe fino a spingersi (a 14 anni) al primo tentativo di suicidio.

“A 12 anni ero alcolizzata, a 13 cocainomane, a 14 ho sperimentato la mia prima disintossicazione, a 16 ero già ricaduta tre volte, a 18 ero completamente ripulita e sobria. Ho bruciato insomma tutte le tappe. (…) ho avuto la fortuna di avere sostegno intorno a me, una madre forte e soprattutto l’appoggio di persone dell’industria: Steven Spielberg mi è sempre stato vicino, come un vero padre, il padre che io non ho mai avuto. Devo la mia ritrovata sanità, a 17 o 18 anni”, ha raccontato l’attrice a Il Giornale.

Drew Barrymore
Drew Barrymore

Macaulay Culkin non ha mai fatto segreto di aver avuto un’infanzia a dir poco difficile: tra il successo cinematografico, l’amicizia con Michael Jackson e le continue richieste da parte del padre (anche lui attore) l’ex baby star si è ritrovata in una situazione a dir poco “esplosiva”. Sembra che ancora oggi Macaulay e suo padre siano in causa, e a tal proposito l’attore ha riferito:

“Spesso mi diceva: “Lavora bene o ti picchierò!”. E mi mortificava dicendomi che ogni cosa che aveva provato a fare nella vita lui l’aveva già fatta prima di me, prima di aver compiuto dieci anni”, ha rivelato in un’intervista al poadcast WTF raccontando la sua infanzia.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Johnny Depp

ultimo aggiornamento: 25-08-2020


Da Penelope Cruz a George Clooney, i vip che parlano italiano (e non lo sapevi)

Focolaio al Billionaire: oltre 50 positivi nel locale di Briatore