Una donna su due deve fare i conti con la comparsa delle smagliature in gravidanza, ecco cosa le provoca e come si possono evitare.

Le smagliature in gravidanza interessano all’incirca la metà delle donne in dolce attesa. Questi inestetismi tendono a manifestarsi a partite dal sesto mese di gravidanza e talvolta anche più avanti nel terzo trimestre.

Come vedremo diversi fattori incidono sulla loro comparsa e, tra questi, anche l’età ha un ruolo importante. Vediamo le principali cause legate a questo inestetismo e come prevenire le smagliature in gravidanza.

A cosa è dovuta la loro comparsa?

La comparsa di questo genere di striature sulla pelle è dovuta soprattutto a cambiamenti fisici, è proprio la tensione della pelle a scatenare la formazione delle smagliature sulla pancia in gravidanza. Altre occasioni in cui compaiono, infatti, sono i notevoli aumenti di peso, specie quando queste variazioni avvengono nel periodo dell’adolescenza.

Gravidanza Pancia Letto Coppia Abbracci
Gravidanza Pancia Letto Coppia Abbracci

Anche l’età, infatti, sembra giocare un ruolo importante, ed è stato riscontrato che la loro frequenza è maggiore per le donne più giovani e che affrontano la loro prima gravidanza. Questo genere di inestetismo non è solo dovuto a fattori di tipo meccanico e, quindi, alla tensione degli strati della pelle. Gli stessi cambiamenti ormonali influenzano la comparsa di queste strie e, nello specifico, l’ormone coinvolto è il cortisolo, che aumenta durante la gestazione.

Prevenire le smagliature in gravidanza

Le smagliature compaiono come delle bande parallele sulla pelle e possono essere presenti sia singolarmente che in gruppi, mentre spesso la pelle tra una striatura e l’altra ha un aspetto normale. Durante la gravidanza le smagliature interessano la zona della pancia e dei fianchi e possono manifestarsi anche sul seno. Ma veniamo ora alla domanda più frequente sull’argomento e scopriamo come evitare le smagliature in gravidanza.

Applicare crema per le smagliature sulla pancia in gravidanza
Applicare crema per le smagliature sulla pancia in gravidanza

Come abbiamo visto lo stress meccanico dovuto all’aumento del volume del pancione, unito all’azione degli ormoni, va a ridurre l’elasticità della pelle. Per questo motivo l’unico modo per prevenirle è proprio cercare di mantenere la pelle il più elastica possibile. Per farlo si può ricorrere all’applicazione di prodotti formulati appositamente, spesso grazie all’aggiunta di ingredienti con proprietà elasticizzanti come l’acido ialuronico, il collagene o l’elastina. Gli oli vegetali, come quello di mandorle dolci o l’estratto di germe di grano, sono spesso utilizzati per arricchire prodotti in crema da spalmare giornalmente sulle aree più soggette.

Non dimenticate che anche uno stile di vita sano può aiutarvi a ridurre l’insorgenza delle smagliature. Durante la gravidanza è bene curare la propria alimentazione, bere tanta acqua e non dimenticare l’importanza delle vitamine! Anche della sana attività fisica, praticata con attenzione ed evitando troppi sforzi, fa bene alla vostra pelle e può ridurre la comparsa delle smagliature.


Quale taglio di capelli corti per bambina scegliere?

Le norme sull’utilizzo del rialzino auto per bambini