Ecco i tagli per capelli corti da bambina a cui ispirarsi e quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un taglio corto per i più piccoli.

I tagli di capelli corti da bambina sono tra i più amati da genitori e bimbe ed è per questo che sono spesso tra i tagli preferiti. Innanzitutto questo tipo di taglio è più comodo e poi permette anche di sbizzarrirsi con tante possibilità.

Un taglio di capelli cortissimi da bambina non riscontrerà il favore di chiunque, per questo si tende per lo più a preferire dei tagli corti che permettano però di mantenere una certa femminilità! Vediamo alcuni dei tagli più in voga e i vantaggi del taglio corto.

Tagli corti da bambina: pro e contro

Un taglio di capelli corto da bambina riduce certo il tempo da dedicare al lavaggio e all’asciugatura dei capelli. Inoltre consente di evitare il momento temuto da ogni bambina: districare i capelli dai nodi. Ciononostante è bene ricordarsi che anche se si sceglie un taglio corto c’è bisogno di cure. Sarà quindi necessario andare spesso dal parrucchiere per mantenere la lunghezza sotto controllo. Se invece si sa già come tagliare i capelli da soli, basterà imparare ad accorciare i capelli alla propria bimba.

Bambina capelli corti
https://www.pexels.com/it-it/foto/foto-del-bambino-sorridente-1912868/

I capelli lunghi offrono più opzioni, ma è possibile fare anche un’acconciatura per capelli corti da bambina, basta giocare sulla lunghezza e puntare su un taglio medio corto anziché ultracorto. In questo modo sarà possibile anche fare i codini o delle piccole trecce.

Taglio corto bambina: quale scegliere

Esistono tante opzioni per i tagli corti a partire dal caschetto, tra i più amati per le bimbe piccole. Questo taglio si presta bene sia a capelli ricci che lisci e permette anche di giocare molto sulle lunghezze: dal cortissimo alla media lunghezza.

C’è poi il carrè che si può accompagnare a una frangetta corta o al ciuffo sul lato. Questo taglio è perfetto anche per chi ha i capelli ricci perché li rende più facili da gestire senza dover rinunciare ai boccoli optando per un taglio ultracorto. Se, invece, preferite puntare su un look più sbarazzino si può pensare ad un taglio asimmetrico o ad un taglio pixie con il quale si può giocare sulla lunghezza scalando i capelli in base alle preferenze.


Quando avviene il parto gemellare e con quale modalità?

È possibile prevenire le smagliature in gravidanza?