Da tempo il leader di Forza Italia aveva voglia di creare un suo ateneo e questa volta sta facendo sul serio, con docenti scelti da lui.

Silvio Berlusconi sta fondando una sua università che sarà frequentabile sopratutto online. Il nuovo ateneo si chiamerà Universitas Libertatis e vanterà non solo la presenza del leader di Forza Italia ma anche di molti docenti, tra cui anche due psicosessuologhe.

Silvio Berlusconi fonda il suo ateneo

Come riporta Urban Post: “Alcune lezioni avverranno a Villa Gernetto. Si tratta di un luogo di 24 mila metri quadri, composto da 60 camere da letto, un cinema da 80 posti, parquet realizzati dagli artigiani della Brianza. Insomma, una vera e propria reggia acquistata 15 anni fa con l’obiettivo di farne un Ateneo. Per tanto è rimasta inutilizzata, e nel 2019 fu messa in vendita da Fininvest. Tuttavia, alla fine non è mai stata ceduta e ora troverà una nuova vita. Non sarà un campus, ma accompagnerà l’apertura dell’anno accademico e le lezioni di Berlusconi. Tutte le altre, invece, avverranno online. La Rosa dei professori sarà composta da diversi professionisti: ci saranno avvocati, giuristi, manager come Andrea Peruzy, l’ex ministro Mario Baccini e due psicosessuologhe. Una di queste sarà sarà Negrosini, e si occuperà di insegnare “il linguaggio del corpo nella comunicazione pubblica”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Silvio Berlusconi

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-02-2022


Silvio Berlusconi si sposa con Marta Fascina? Le indiscrezioni parlano chiaro

Ilary Blasi rompe il silenzio sulla crisi con Totti? Il post sospetto