L’Attore Shia LaBeouf ricoverato in Rehab dopo l’Arresto

Shia LaBeouf, famoso attore di Transformers e Nymphomaniac, ha deciso di entrare in rehab dopo essere stato arrestato qualche giorno fa.

chiudi

Caricamento Player...

Lo scorso fine settimana Shia LaBeouf era stato arrestato per minacce a pubblico ufficiale e per aver dato in escandescenza durante uno spettacolo teatrale. A pochi giorni di distanza, dopo il rilascio su cauzione, dal rilascio su cauzione  ha deciso di farsi ricoverare in rehab.

Leggi anche: Record d’Incasso Mondiale per Transformers 4

Scortato dalla polizia, l’attore è uscito dalla sua casa di Hollywood Hills dove si era rifugiato dopo l’arresto, per il ricovero in una clinica privata di Los Angeles molto nota tra le star.

Secondo i paparazzi del sito X17online:

“Shia era nervoso, non aveva un bell’aspetto. Guardava spesso verso il basso e non ha rivolto la parola al suo autista. Sembrava non avesse intenzione di andare in rehab”.

Nel 2005 Shia LaBeouf era già stato arrestato a Los Angeles per aggressione: aveva minacciato il suo vicino di casa con un coltello. Nel 2007, gli agenti della sicurezza di un drugstore avevano chiamato la polizia dopo che si era rifiutato di andarsene.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”22139″]