Shannen Doherty si sfoga sui social: “Ecco quando ho deciso di radermi la testa”.

Shannen Doherty è tornata a parlare sui social, dove ha avuto modo di sfogarsi e raccontarsi, parlando della battaglia contro il cancro, uno dei momenti più dolorosi della sua vita. Tramite il suo account ufficiale di Instagram ha parlato di uno dei momenti più duri, in cui una volta iniziata la chemioterapia ha dovuto radersi completamente i capelli dopo aver provato a salvarli. Nonostante siano pieni di sofferenza, l’attrice ha voluto rievocare questi momenti passati, condividendo su Instagram uno dei giorni più tristi della sua vita nel quale si vede tutta la sua disperazione.

L’attrice ha voluto toccare una tematica molto importante, parlando della sofferenza delle donne quando iniziano un ciclo di chemioterapia, ecco le sue parole: “Quando ho iniziato la chemioterapia, ho provato una cuffia fredda nella speranza di salvare i miei capelli. Mentre funziona per molti ed è incredibile, non ha funzionato per me. I miei capelli cadevano a ciocche quando li lavavo, avevo punti calvi e diventava sempre più difficile coprirli. Alla fine ho preso la decisione di rasare ciò che restava dei miei capelli. Era una battaglia a sé stante. Amavo i miei capelli. Mi aveva definito in una certa misura e mi ha fornito una sorta di coperta di sicurezza. Condivido con voi il giorno in cui è stata presa la decisione di radermi la testa”.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 10-10-2021


Jared Leto coinvolto negli scontri di Roma: “Asfissiato dai lacrimogeni”

GF Vip, Manila Nazzaro compie gli anni: ecco la sorpresa dei vipponi