Sesso tra uomini non gay: la nuova tendenza dagli Usa

Una nuova singolare tendenza si sta diffondendo: arriva dagli Usa e consiste nel fare sesso tra uomini non gay come prova di eterosessualità

chiudi

Caricamento Player...

Fare sesso tra uomini non gay pare essere la nuova tendenza dagli Usa. Il sesso con altri uomini senza per questo essere gay non solo sarebbe possibile, ma sembra anche in espansione. Una nuova quanto audace tendenza è in arrivo dagli Stati Uniti e prende il nome di bro-job. Non sarebbe altro che un incontro sessuale tra due uomini etero che spesso sono amici intimi. A scoprire, indagare e portare alla luce questo trend sarebbe stata Jane Ward con il suo libro Not Gay Sex between Straight White Men, ovvero Sesso non gay tra uomini bianchi dello stesso sesso.

Jane Ward è un’insegnante in California

Questo nuovo trend è stato analizzato e indagato a fondo nel libro: Not Gay Sex between Straight White Men. Un libro pubblicato da Jane Ward, insegnante della University of California, nel quale l’autrice va dritta al punto.

Secondo l’autrice, che ci spiega questa tendenza, se due uomini si baciano, fanno sesso anale o orale non significa per forza che siano gay.

Nel volume, la Ward discute anche delle pratiche del nonnismo nelle carceri e nelle caserme militari.

L’autrice analizza e illustra una serie di motivi per cui uomini eterosessuali cercano sesso con altri uomini, senza per questo essere gay.

Tra questi motivi ci sarebbe ad esempio la paura di essere respinti dalle donne, o trovare il corpo femminile disgustoso.

Secondo l’autrice, il sesso tra uomini bianchi e etero permetterebbe loro di “mettere alla prova la mascolinità” e anzi, addirittura di “autenticare la propria eterosessualità“.

Una pratica che comunque ci lascia piuttosto perplessi e confusi. Ma magari il bro-job è davvero il futuro.