Sesso in aeroporto: ecco perché piace farlo a un passeggero su dieci

Sono tantissimi i viaggiatori che amano fare sesso in aeroporto o addirittura sull’aereo. Scopriamo perché e quali sono i posti più gettonati!

Si sa, avere rapporti sessuali in posti strani stuzzica la fantasia e la passione, ma avete mai preso in considerazione l’idea di fare sesso all’aeroporto? Esatto, avete capito bene! Oltre ad ingannare l’attesa del volo, si tratta di un’esperienza davvero incredibile, da provare una volta nella vita.

Se pensate all’aeroporto come un luogo frenetico e caotico, dove tutti corrono da un gate all’altro cercando di non perdere il proprio volo e di imbarcare i bagagli, sappiate che vi sbagliate. Moltissimi viaggiatori, infatti, vedono l’aeroporto come il luogo perfetto per fare sesso. A dirlo è uno studio pubblicato su Express, secondo cui addirittura un passeggero americano su dieci ha ammesso di aver fatto sesso in aeroporto almeno una volta nella vita. Ma perché questo luogo è così eccitante? Scopriamolo!

Dove (e come) fare sesso in aeroporto

La ricerca è stata fatta da US.Jetcost.com e si è basata su un campione di 5.000 viaggiatori maggiorenni, che hanno viaggiato in aereo almeno una volta negli ultimi due anni. Dallo studio è emerso che, a quanto pare, gli aeroporti offrono numerose location adatte agli amanti più focosi.

Tra i partecipanti all’indagine, il 42% ha dichiarato di aver scelto il bagno per fare sesso, mentre il 28% ha preferito gli armadi di stoccaggio e il 14% ha semplicemente usato un cappotto per nascondersi da occhi indiscreti. C’è persino chi ha fatto sesso nel lounge VIP (il 12%). Ovviamente, qualcuno (il 17%) è stato colto sul più bello dallo staff aeroportuale.

Aeroporto
Aeroporto

Ma con chi vengono consumati questi rapporti “al volo”? Ebbene, l’87% ha dichiarato di averlo fatto con il proprio compagno di viaggio (non necessariamente moglie/marito/fidanzato/fidanzata), mentre il 5% con una persona estranea.

Ad eccitare particolarmente i viaggiatori, però, sembra essere l’aereo: secondo quanto dichiarato questo mese dai dipendenti della Norwegian Air, entrare nel “Mile High Club”, ovvero nel club di coloro che hanno fatto sesso ad alta quota, è praticamente una gara. “Ci provano almeno una volta al mese, il 30% ci riesce. – hanno spiegato – Abbiamo visto completi estranei incontrarsi a bordo e lanciarsi in bagno insieme”.

Insomma, altro che sesso in macchina o in acqua: d’estate quello che va forte è il sesso negli aeroporti! E che ne dite di portarvi anche un sex toys dietro, per accendere ancora di più la passione?

ultimo aggiornamento: 09-07-2019

X