Uomo imbranato a letto? 4 cose da provare per migliorare il sesso

Lo ami tanto, ma a letto è una frana? Ecco alcune cose che possono migliorare il sesso con un uomo imbranato a letto!

chiudi

Caricamento Player...

Purtroppo, capita di innamorarsi di un uomo che sotto le lenzuola lascia a desiderare. Dirglielo chiaramente, però, è la cosa più sbagliata che tu possa fare: per un uomo non c’è nulla di peggio che sentirsi dire che è una frana!

Cosa fare allora? Bisogna rassegnarsi ad una vita sessuale insoddisfacente? Certo che no, basta stimolare la sua fantasia e provare alcune cose in grado di trasformare qualsiasi uomo imbranato a letto in un perfetto amante. Vediamo quali sono!

Cosa fare se un uomo è imbranato a letto

Uomo imbranato a letto
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/famiglia-amante-adulto-1822498/

1. Usa un cuscino. L’unica posizione che lui vuole provare è il noiosissimo missionario e tu non senti nulla? Prova a mettere sotto il bacino un cuscino, renderà la penetrazione più profonda e spingerà il suo pene giusto sul tuo punto G. Ovviamente, non dire che lo fai perché ti sei annoiata, piuttosto dici qualcosa di sexy come: “Amore, così ti sento di più”.

2. Accarezzalo. Spesso gli uomini trascurano i preliminari, ma solo perché non conoscono i piaceri che alcune pratiche possono dare. Ad esempio, prova ad accarezzarlo su tutto il corpo in modo molto leggero e delicato con i polpastrelli oppure con una piuma. Vedrai, impazzirà e non salterà mai più subito al dunque!

3. Metti uno specchio in camera. Gli uomini amano guadare film porno, quindi perché non renderlo protagonista? No, non ti stiamo suggerendo di girare un video (non c’è niente di male, ma potrebbe finire nelle mani sbagliate), piuttosto metti in camera uno specchio di fronte al letto, oppure sul soffitto, per guardarvi mentre fate sesso. Piacerà anche all’uomo più timido del mondo!

4. Bendalo. La sessualità maschile è molto visiva e un modo alternativo per stimolarla è proprio privarlo della vista. Bendalo con una mascherina o un foulard, sarà costretto ad usare molto di più gli altri sensi.