Sesso dopo il parto: come avere rapporti dopo la gravidanza

Sesso dopo il parto: cosa sapere sui rapporti sessuali dopo aver avuto un figlio

È vero che dopo aver avuto un figlio il sesso con il partner cambia completamente? Ecco cosa sapere sul sesso dopo il parto!

Dopo aver messo al mondo il proprio figlio, sono tante le domande che invadono la mente di una neo mamma. Forse la più gettonata riguarda il sesso: cambia davvero qualcosa? Sicuramente la paura è tanta, perché dopo aver partorito c’è il timore di provare un dolore atroce difficile da dimenticare. Prima di avere rapporti con il marito, gli stessi ginecologi consigliano di non fare sesso per almeno i primi 40 giorni post-parto.

Ma non solo le donne, sono anche gli uomini a porsi delle domande imbarazzanti. C’è chi non ha il coraggio di chiedere in giro, tenendosi per sé i suoi dubbi e i suoi pensieri, ma è arrivata l’ora di capire se il sesso cambia davvero dopo il parto oppure no!

Avere rapporti sessuali dopo il parto

Sono molte le cose da sapere riguardo i rapporti sessuali dopo il parto. Ecco come arrivare preparati senza avere dubbi o paure! Senza dimenticare che ogni persona è a sé e potrebbe reagire in modo differente rispetto ad un’altra donna…

Sesso
Sesso

Dopo il parto, in realtà, il desiderio potrebbe calare. Più che essere un fattore “fisico”, influisce molto il fattore psicologico. Per paura di provare dolore, per timore di non riuscire a soddisfare il proprio partner o semplicemente per mancanza di voglia, la donna potrebbe avere un calo del desiderio. Questa perdita è dovuta anche agli ormoni sballati dopo il parto, quindi, cari uomini, è tutto nella norma.

Anche se la voglia c’è, la vagina potrebbe non lubrificarsi. Potete avere tutto il desiderio del mondo di passare del tempo con il partner sotto le lenzuola, ma lì sotto potrebbe esserci assoluto silenzio… Il corpo e la mente potrebbero non reagire allo stesso modo, proprio perché l’organismo ha bisogno di ritrovare il suo equilibrio. 

Rapporti sessuali dopo il parto: il dolore ci sarà

La prima volta sarà indimenticabile: non per il romanticismo, però, perché ad essere difficile da scordare sarà… il dolore. La vagina è molto più sensibile e i tessuti potrebbero non essere ritornati ancora alla normalità. Ma non preoccupatevi: anche se lentamente, tutto tornerà come prima.

L’importante è non dimenticare mai di ritagliare del tempo con il partner e di non mettere mai il sesso da parte. Inoltre, il sesso fa bene alla salute

ultimo aggiornamento: 26-04-2019

X