Serie TV Mediaset da guardare a Settembre

Due ottimi polizieschi sulle reti Mediaset

chiudi

Caricamento Player...

Serie TV Mediaset da guardare a Settembre: la lotta contro il crimine e i suoi risvolti sulla vita degli uomini delle forze dell’ordine. Nome in codice Solo e Squadra Mobile 2 – Mafia Capitale si impegnano a restituire due dimensioni differenti della lotta contro la criminalità: la determinazione del singolo e l’affiatamento di una squadra di specialisti.

Il ritorno di Marco Bocci

Nome in codice Solo è il titolo di una serie poliziesca prodotta da Mediaset per l’autunno 2016. Il protagonista, l’umbro Marco Bocci, è noto al grande pubblico per aver interpretato a lungo il Vicequestore Domenico Calcaterra nella fortunata serie Squadra Antimafia.
Secondo le prime anticipazioni la serie avrà una durata di quattro puntate trasmesse con scadenza settimanale e verterà interamente sull’operazione di infiltrazione affidata al poliziotto interpretato da Bocci. “Solo” avrà infatti il compito di infiltrarsi in uno dei più diramati e pericolosi clan della malavita calabrese per indagare in merito ai numerosi traffici di droga che nutrono le sue finanze. La responsabilità dell’indagine graverà tutta sulla spalle di Solo, che si troverà in più di un’occasione a far affidamento soltanto sulle proprie risorse e sulla propria determinazione.

Serie TV Mediaset da guardare a Settembre: Squadra Mobile 2

Dopo la fortunatissima prima serie, torna la fiction Mediaset che ha focalizzato l’attenzione del grande pubblico sulle grande inchieste portate avanti dalla Polizia di Stato. Dopo aver trattato della corruzione che avvelena le sfere più alte della nostra politica, Squadra Mobile passa a mettere in scena lo scandalo che ha squassato le fondamenta del potere capitolino, mettendo all’indice le sue gravissime collusioni mafiose. Sullo sfondo delle difficili vicende di Mafia Capitale si innesta la storia di Claudio Sabatini, il personaggio interpretato da Daniele Lotti che tornerà in questa seconda serie dopo essere scampato rocambolescamente al carcere sul finale della serie precedente. Punta di diamante del cast sarà anche per quest’anno Giorgio Tirabassi, riconfermato nel ruolo di Roberto Ardenzi, Vice Questore aggiunto alla squadra mobile di Roma.
La serie conterà come la precedente otto episodi e sarà trasmessa a partire dall’8 Settembre.

Fonte immagine di copertina: Wikipedia