Sdraietta neonato: quando usarla? Vediamo come sceglierla al meglio per il benessere e il relax del nostro piccolo.

Gli amici al battesimo di nostro figlio ci hanno regalato una bellissima sdraietta neonato, e noi siamo molto felici di questo regalo, ma non sappiamo quando iniziare ad usarla e a mettervi il nostro bebé.

Quando è bene fare uso della sdraietta neonato per il relax del nostro piccolo?

La sdraietta neonato può essere usata già dalle prime settimane di vita: se il bambino è molto piccolo vi può essere applicato un riduttore, ma non espone il piccolo ad alcun rischio. L’importante è che al momento dell’acquisto se ne scelga una siglata come prodotto realizzato secondo la normativa Ce, e quindi strutturato in maniera tale da garantire il perfetto allineamento del collo e della colonna vertebrale.

Detta anche ‘infant seat’, permette al bambino di stare in posizione semi-seduta, e di guardare finalmente il mondo esterno, cosa che dalla carrozzina e dal lettino non può fare.

La sdraietta neonato non va però usata per un lungo periodo: infatti a cinque mesi sarebbe bene sostituirla con il seggiolone, in quanto l’aumento del peso del piccolo e il fatto che a questa età i suoi movimenti iniziano a diventare più energici potrebbero far sì che la sdraietta si ribalti. Quindi la convinzione che si possano mettere i bambini sulla sdraietta fino a un anno di vita è da sfatare e assolutamente da sconsigliare.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 11-08-2015


Quando i neonati iniziano a stare seduti

Quando i neonati iniziano a sentire