Quando i neonati iniziano a stare seduti

Neomamme del primo bebè? Vediamo insieme quando i neonati iniziano a stare seduti.

chiudi

Caricamento Player...

Quando si diventa mamme è un’emozione continua, ed osservare il nostro piccolo nel suo sviluppo dalla nascita ai primi mesi di vita è un’esperienza meravigliosa ed entusiasmante.

E’ bello scoprire quando iniziano a vedere, quando articolano i primi suoni e quando iniziano a dispensare i primi sorrisi.

Ma quando i neonati iniziano a stare seduti?

Affinché il neonato possa assumere una corretta posizione seduta, è necessario che i muscoli della testa e del collo siano abbastanza forti per sostenerlo e quando avrà consapevolezza lui stesso della corretta posizione delle gambe da assumere per non ribaltarsi e cadere.

Naturalmente già dal primo giorno la mamma potrà tenere seduto il piccolo, ma esso avrà bisogno comunque di un sostegno perché alla nascita i neonati ancora non hanno sviluppato il controllo della testa. All’età di quattro mesi i neonati sono in grado di sollevare per qualche secondo la testa, e a cinque mesi possono già stare seduti ma circondati da cuscini e vicini a un adulto in modo tale da evitare perdite di equilibrio e cadute.

L’età media in cui i neonati iniziano a stare seduti autonomamente si aggira intorno ai 7 – 8 mesi, periodo nel quale i genitori potranno giocare con lui favorendo il suo sviluppo cognitivo mettendogli a disposizione oggetti a una certa distanza per esortarlo a prenderli, agevolando i movimenti delle braccia e delle gambe che già conosce e facendogliene scoprire di nuovi.