Come fare e dove trovare degli schemi per il punto croce che raffigurino i dolci disegni della Thun?

La storia di Thun inizia il secolo scorso, dal cuore e dalle mani di Lene e Otmar Thun. Nel 1950 i Conti di Castel Klebenstein diedero vita al progetto destinato a diventare un vero e proprio status symbol.

Nasce in quegli anni anche il visino felice dell’angioletto simbolo stesso dell’azienda. Un’attività artigianale davvero amabile, elegante e sentita, che ogni anno – soprattutto a Natale – colpsce al cuore. Infatti ogni pezzo è un ottimo strumento per i collezionisti di tutto il mondo.

Thun negli anni ha avuto una crescita esponenziale: si passa da THUN Srl a THUN Spa. Tanti progetti oltre alle ceramiche da collezione, ad esempio la linea di tazzine da caffè chiamata “Caffè al volo”, oppure la linea bagno e quella per la casa.

C’è anche il Thuniversum, progettato dall’erede di Otmar, Matteo Thun. Un luogo cui gli amanti del marchio possono fare shopping e fermarsi al bistrò.

Se anche noi amiamo quest’universo impareggiabile e siamo al contempo amanti del punto croce, possiamo realizzare degli adorabili disegni Thun seguendo degli schemi precisi. Dove trovarli? Su Idea Punto Croce, davvero un catologo completo!


Quanto costa corso di arrampicata indoor

Che cos’è un trattamento reiki a distanza