38 milioni di dollari nel primo week end: “Scemo e più scemo 2″, sbanca il botteghino Usa

Nel primo weekend d’uscita l’atteso sequel della commedia con Jim Carrey e Jeff Daniels “Scemo e più scemo 2″, è stato un vero successo. La commedia arriverà in Italia a partire dal 3 dicembre.

Passano gli anni ma non cambia il successo. Al suo primo weekend nelle sale americane “Scemo e più scemo 2” sbanca il botteghino. La commedia demenziale con Jim Carrey e Jeff Daniels ha portato a casa 38,1 milioni di dollari, lasciandosi alle spalle tanto il nuovo film Disney “Big Hero 6” (36 milioni) che il kolossal fantascientifico di Christopher Nolan, “Interstellar” (29,2 milioni).

Subito sotto c’è “Beyond the Lights” con 6.5 milioni e “Gone Girl” con 4.6 milioni di dollari (152 milioni in totale negli Stati Uniti).

Ancora, al sesto posto c’è “St. Vincent”, il film con Bill Murray, distribuito da The Weinstein Company, che incassa altri 4 milioni seguito da “Fury” con 3.8, “Nightcrawler” con 3 milioni e “Ouija” con la stessa cifra. A chiudere la top-ten “Birdman” con 2.4 milioni.

Il primo film di “Scemo e più Scemo” riscosse un successo senza precedenti in home video, primato che ora difficilmente potrà conquistare visto anche il cambio di abitudini degli americani nella fruizione delle pellicole. In ogni la produzione dovrebbe portarsi a caso comunque un totale incassi sopra i 100 milioni.

La pellicola è uscita il 14 novembre negli Stati Uniti e sarà in Italia a partire dal 3 dicembre. Jim Carrey e Jeff Daniels torneranno ad indossare i panni dei due protagonisti Harry e Lloyd che affronteranno un viaggio alla ricerca della figlia del primo, per un trapianto di reni. Nel cast ci sono anche Kathleen Turner, Rachel Melvn, Steve Tom e Laurie Holden.

Per quanto nei mesi scorsi la macchina promozionale sia stata particolarmente attiva, un simile risultato era tutt’altro che scontato. Infatti sono stati molti i sequel (soprattutto quelli realizzati a molti anni di distanza dall’originale) rivelatisi poi dei flop al momento della prova con la sala.

Tanto più che “Scemo e più Scemo” dei sequel li aveva già avuti, con risultati al limite del disastroso. La differenza però in questo caso l’ha fatta il cast. Tanto il ritorno della coppia originale composta da Carrey e Daniels, quanto quello dei fratelli Pharrelly in cabina di regia. Un ritorno al grande successo anche per Jim Carrey, che ormai da parecchi anni gravitava lontano da film blockbuster.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 18-11-2014

Emanuela Bertolone

X