Aveva avuto un enorme successo la serie TV con Sandokan con Kabi Bedi, ora arriva il remake con Can Yaman: tutto quello che c’è da sapere.

Negli anni ’70 aveva avuto un enorme successo la serie Tv Sandokan con protagonista Kabir Bedi (che aveva interpretato il personaggio anche in alcuni film), un successo così grande che nel 1996 era stato poi realizzato un sequel dal titolo Il ritorno di Sandokan con protagonista sempre l’attore italiano. Ora il personaggio nato dalla fantasia di Emilio Salgari sta per tornare in TV e a interpretarlo questa volta sarà uno degli attori più amati del piccolo schermo: Can Yaman.

Sandokan: la serie TV con Can Yaman

“È un progetto nuovo, è ancora in fase di sviluppo, è un bambino appena nato, sono orgoglioso di partecipare ad un progetto internazionale come questo” ha raccontato lo stesso Can Yaman ai microfoni di Rtl 102.5 parlando appunto del nuovo Sandokan.

Nella serie TV avrà un ruolo importante anche Luca Argentero, che interpreterà il fedele compagno di Sandokan, Yanez. Rispetto alla serie TV originale ci saranno alcune novità, in particolare riguardo al principale personaggio femminile, Lady Marianna, che avrà un ruolo di maggiore rilievo e che sarà anche lei una sorta di piratessa.

La data di uscita della serie TV Sandokan non è ancora stata annunciata.

Chi è Can Yaman

Can Yaman è un attore turco che ha avuto molto successo negli ultimi grazie ai ruoli da protagonista in serie TV come Bitter Sweet – Ingredienti d’amore e Daydreamer – Le ali del sogno.

Prima di iniziare la carriera da attore, Can Yaman ha frequentato il Liceo italiano di Intanbul, si è poi laureato in giurisprudenza (il padre è un avvocato) e ha poi iniziato il praticante come procuratore. Dopo pochi mesi ha però deciso di lasciare e inseguire quella che era la sua vera passione: la recitazione.

TAG:
serie tv

ultimo aggiornamento: 25-12-2020


Natale da Chef: tutto quello che c’è da sapere sul cinepanettone con Massimo Boldi

Via col vento, dagli Oscar alle accuse di razzismo: tutto quello che c’è da sapere sul film