Salgemma dell’himalaya: usi e benefici di questo antico minerale

Il sale rosa dell’Himalaya è un portento per migliorare l’aspetto della pelle, drenare e migliorare l’attività dell’intestino.

Il salgemma dell’Himalaya, conosciuto semplicemente con il nome di sale rosa è un vero portento per il benessere interiore ed esteriore. Si tratta di un risorsa ricchissima di minerali, tra cui il ferro che gli conferisce il colore. La particolarità di questo elemento prezioso è da ricondursi anche al fatto che non viene sottoposto ad alcun trattamento sbiancante e quindi se ne possono apprezzare appieno i benefici.

L’utilizzo di questo salgemma non si limita al campo alimentare, ma trova un ampio riscontro nell’ambito della cosmesi. Ottimo non solo per drenare e ridurre la cellulite, ma anche per affinare la grana della pelle. Scopriamo come usarlo e quali benefici si possono trarre.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/sale-grani-sale-dell-himalaya-1778597/

Benefici del salgemma dell’Himalaya

1- Riduzione della ritenzione idrica e di conseguenza meno cellulite e pelle più tonica.

2- Aiuta a ridurre i segni dell’invecchiamento e ad avere quindi una pelle più liscia e più giovane. L’azione dei minerali stimola la rimozione delle cellule superficiali morte e stimola produzione di quelle nuove.

3- Consumare il sale rosa al posto di quello classico bianco, promuove un migliore assorbimento degli elementi nutritivi presenti nel cibo. Si ha, dunque, una migliore digestione e un intestino sano.

Come usare il sale rosa?

Il modo migliore per godere dei benefici del salgemma dell’Himalaya a livello epidermico è preparare uno scrub. Questo trattamento è molto diffuso nei centri estetici sia per avere una pelle più liscia, ma anche per drenare e stimolare la rimozione di tossine e liquidi in eccesso.

Il sale dell’Himalaya può anche essere usato per fare degli impacchi utili a ridurre i dolori articolari e stimolare il microcircolo. Massaggiate le gambe o la zona interessata con olio di mandorle e salgemma. Rivestite le gambe con della pellicola trasparente e sdraiatevi per circa mezz’ora. Durante il periodo di posa copritevi con un asciugamano in cotone e rilassatevi. Sciacquate infine con getti di acqua calda alternati ad acqua fredda.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/sale-grani-sale-dell-himalaya-1778597/

ultimo aggiornamento: 13-03-2019

X