Rimedi per pelle rovinata dal sole

Lucertole! Non vi hanno detto che esporsi lungamente al sole fa male? Vediamo quali sono i rimedi per una pelle rovinata dal sole.

Certo, gli eritemi solari sono gli ultimi che vorremmo avere dopo una bella settimana di vacanza, eppure… ci siamo cadute. Prima di tutto c’era da sapere che esistono prodotti preventivi che evitano che la pelle si rovini. Ormai è troppo tardi? No, affatto: per la prossima volta tenete presente che le creme con filtri solari sono essenziali da applicarsi prima dell’esposizione all’astro diurno che tanto amiamo.

Proteggono prima di tutto contro i raggi UVA/UVB e poi stimolano la produzione di melanina. Oltre alle creme, esistono sostanze vegetali come l’olio di riso che scherma le radiazioni ultraviolette e l’olio di sesamo dalle proprietà antiossidanti, se non vogliamo comprare prodotti chimicamente trattati.

Ma come fare, se la pelle è già rovinata? Potete procurarvi dell’olio di elicriso da applicare sulla pelle arrossata, il quale, grazie alla sua azione antinfiammatoria, analgesica, decongestionante, antieritematosa e fotoprotettiva è decisamente un toccasana!

Citiamo anche l’aloe vera in gel. Si tratta del decongestionante per eccellenza, che rigenera anche i tessuti e ne migliora l’idratazione. Un altro olio è quello di iperico, perché ricco in betacarotene e flavonoidi. Provate a chiedere alle vostre nonne… lo conoscono bene come “olio di San Giovanni” ed è magico: il dolore delle ustioni se ne va quasi subito dopo l’applicazione!

ultimo aggiornamento: 17-01-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X