Ricetta della ceretta sokkar

Si chiama Sokkar ed è la classica ceretta araba che le donne mediorientali praticano da tempo immemore. Qual è la ricetta?

chiudi

Caricamento Player...

E’ un metodo 100% naturale per epilare le gambe, le braccia e gli altri punti che necessitano di rimozione del pelo. Ora che il bio è sulla cresta dell’onda più che mai, anche la ceretta araba ritorna ad essere un metodo apprezzato dalle donne, soprattutto da coloro che hanno la pelle davvero sensibile alla cera a caldo, che irrita l’epidermide.

Come si prepara? Vediamo la ricetta principale, semplice e veloce: la base è zucchero. Va fatto bollire insieme ad acqua e a succo di limone. Tutto qui. Esattamente, avete letto bene, sembrano quasi gli ingredienti di un dolce.

Anche per il fatto che gli ingredienti sono molto economici, si riesce a preparare e conservare senza problemi di sorta. Quindi procuriamoci una tazzina di zucchero, un po’ d’acqua per diluire e del succo di limone.

In un padellino facciamo sciogliere gli ingredienti, usando l’acqua se è troppo densa e appiccicosa.  Il risultato finale dev’essere di color ambra. Facciamola raffreddare finché non diviene tiepida, a questo punto dovremmo riuscire a maneggiarla con le mani.

Stendiamo uno strato nella direzione del pelo e poi strappiamo in quella inversa. Facile e quasi indolore, lavabile con acqua calda e senza peli incarniti! E’ magia? No, semplice tradizione!