Il reggiseno: storia, curosità e falsi miti di questo accessorio (rivoluzionario)

Reggiseno: storia e falsi miti dell’accessorio che ogni donna indossa

Considerato indispensabile o strumento di tortura, il reggiseno è un accessorio che ogni donna porta. Siete sicure di saperne tutti i segreti?

Lo sapevate che è stato brevettato il 3 novembre del 1914? Comodo, utile, provocante, il reggiseno è un indumento comune nell’abbigliamento di ogni donna. Sportivo, push up, contenitivi, con il ferretto… sono davvero molti i tipi di reggiseno ma non sempre si sa quale indossare e quando.

È considerato un forte strumento di seduzione, un alleato di femminilità, ma da alcune anche uno strumento di tortura: ognuna ha un’opinione diversa quando si parla di reggiseni. Scopriamone la storia e alcune credenze da sfatare!

La storia del reggiseno

Fondamentale nella storia sociale della condizione femminile, si è evoluto in diverse maniere. Nel quattordicesimo secolo, ad esempio, il corsetto è stato indubbiamente il protagonista della biancheria intima femminile delle donne d’Occidente più agiate. Alla fine del diciannovesimo secolo, però, il reggiseno ha sostituito il corsetto diventando una soluzione più diffusa per sostenere il seno.

Fu Claresse Crosby, conosciuta come Mary Phelps Jacob a inventare per prima il primo rudimentale brevetto di reggiseno, cambiando così la storia della moda. Le cronache dei primi anni del ‘900, riportano la notizia della nascita di questo particolare accessorio: due fazzoletti, un po’ di nastro rosa, ago e filo ed ecco che il primo reggiseno era stato fatto.

Evolvendosi fino ai giorni nostri, non è mai tramontato.

reggiseni lingerie
reggiseni lingerie

5 falsi miti sul reggiseno

Spesso, indossando il reggiseno, o decidendo di non indossarlo, si pensa di aver fatto tutto nella maniera più giusta, ma è davvero così? Qui di seguito sfateremo alcuni dei più famosi falsi miti su questo accessorio!

Il reggiseno provoca il cancro al seno. Negli anni ’90 di era diffusa la convinzione che indossandolo tutti i giorni si aumentasse il rischio di ammalarsi di cancro al seno. Questa teoria non ha mai avuto nessun tipo di valore scientifico!

Dormire con il reggiseno mantiene tonico il seno. Una credenza molto diffusa che è stata sfatata da uno studio scientifico il quale ha dimostrato che in nessun modo aiuta a mantenere il seno in forma.

Le donne con il seno piccolo possono non indossare il reggiseno. Indubbiamente, chi ha un seno piccolo si sentirà comoda anche senza, ma ricordatevi che la forza di gravità è sempre in agguato!

Il reggiseno deve essere comodo. Vero, ma in realtà il suo compito è quello di modellare e sostenere il seno. Sceglietelo con cura!

La terza è la taglia media. Niente di più falso: la taglia media o perfetta non esiste!

ultimo aggiornamento: 31-10-2019

X