Un glam che sa di leggerezza: la sfilata di Ralph Lauren racconta un’a/i 2022-2023 in black and white per tornare a sognare.

Capi comfort e sofisticati, tinte classiche come il bianco e il nero che sono statement di un glam che guarda a quello dell’Old Money che tanto piace alla Gen Z e di cui proprio Ralph Lauren è un portabandiera.

Ma il messaggio della sfilata di Ralph Lauren che presenta la collezione autunno/inverno 2022-2023 fuori fashion week è quello di rubare quella leggerezza degli anni ’40 e ’50, quando miti del cinema e della moda ci facevano sognare. Perché è proprio questo quello che ci manca, tornare a vivere questi tempi con una spensieratezza reale e non più a tempo.

Ralph Lauren, sfilata a/i 2022-2023: il passato e il presente, Gigi Hadid e il ritorno di Laetitia Casta in passerella

Ritornello consolidato delle sfilate autunno/inverno 2022-2023 di quest’anno c’è ormai questo salto temporale tra presente e passato, testimoniato anche dalla scelta della modelle. Da Off-White abbiamo visto tornare in passerella Cindy Crawford, da Ralph Lauren la grande sorpresa è Laetitia Casta, bandiera delle top model anni ’90/2000 e che sfila per Lauren per la prima volta.

Il suo abito è un long dress da sera luccicante che lascia scoperte le spalle: un look morbido e sensuale che ci porta back in time per la sua eleganza a quando la Casta arrivò sul palco di Sanremo nel 1991, anche se in passerella omaggia lo style della Hollywood mitica. Di contro invece, ad aprire la sfilata è stata una fiera rappresentante della Gen Z: una sorridente Gigi Hadid che indossa il più classico dei look del marchio, pantalone sartoriale baggy style nero, golfino nero con le iniziali RL e una camicetta bianca.

Ai suoi modelli Lauren chiede di essere naturali, disinvolti, quasi pronti ad interagire con il pubblico: sono infatti tutti sorridenti, si muovono avvicinandosi al pubblico in sala, quasi a sottolineare questa leggerezza ed apertura che Lauren dona a look basic che fanno sentire speciale chi li indossa con dettagli minimal ed elegantissimi.

I trend da rubare per il prossimo inverno: i look più belli targati RL

Se non fosse chiaro il prossimo autunno/inverno 2022-2023 è certo che vedremo una carrellata di dress da sera, abiti casual, maglie e pantaloni nel bicolor composto dal black and white, in un gioco a scacchi o a doppio che strizza l’occhio ad una combo che sa anche un po’ di anni ’60. Spazio quindi a stampe a quadri e check su maglioni, come nel look indossato dalla nostra Vittoria Ceretti, anche lei tra le top della passerella di Lauren. Ed occhio alle scarpe bicolor bianche e nere con il cinturino per la sera o mocassino per il giorno, che potrebbero essere il prossimo shoes trend irresistibile.

La cintura è onnipresente quasi in ogni look, sia nella versione più sottile sia in quella più doppia con tanto di iniziali della maison in bella vista, e le borse sono maxi bag da portarsi dietro come valigie nel quale custodire tutto l’occorrente per un perfetto day off da lavoro e da tempo libero. Trend che ritorna anche il dolcevita sottile sotto la camicia, come nel look di Bella Hadid. Tra le nuance il grigio fucile ritorna nella palette invernale, per giocare sopratutto con il nero.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 02-04-2022


La bella stagione è in Bridgerton style: Stradivarius lancia la capsule collection dedicata alla serie Netflix

Straight e Baggy, così i jeans rivoluzionano il nostro guardaroba delle tendenze primavera/estate 2022