Risonanza magnetica: costo in ospedale e in clinica privata

Quanto costa una risonanza magnetica? Ecco i prezzi

Scopriamo insieme quanto costa una risonanza magnetica in ospedale (tramite ticket) o in clinica privata. Ecco i prezzi.

La risonanza magnetica è una tecnica medica utilizzata quando si vuole indagare su malattie infiammatorie, tumorali, infettive e degenerative. Negli ultimi decenni, la risonanza magnetica (o rm in gergo) è uno degli strumenti maggiormente utilizzati e può essere effettuata sia in ospedale – tramite il pagamento di un ticket – sia in strutture private. Ma quanto costa? I prezzi variano dai 50 a 500 euro in base alla struttura in cui ci si reca: scopriamo di più.

Costo della risonanza magnetica con ticket

Prima di fornirvi tutti i prezzi relativi alla risonanza magnetica, è importante sapere che questo esame può essere tranquillamente eseguito in qualsiasi struttura ospedaliera o in una struttura privata convenzionata con il sistema sanitario nazionale, previa prescrizione medica da parte di uno specialista o del medico curante.

Il prezzo, inoltre, non è mai lo stesso ma varia in base al reddito familiare lordo annuo: il costo massimo, comunque, non è mai superiore ai 70 euro (in questo caso relativo a quelle famiglie che hanno un reddito che supera i 100 mila euro l’anno). Nello specifico, gli altri prezzi prevedono: 36,15 euro per quelle famiglie il cui reddito in un anno no supera i 36.152 euro e 50 euro per le famiglie il cui reddito oscilla tra 36.153 e 100.000 euro.

Risonanza magnetica
Risonanza magnetica

È anche importante sapere che chi è affetto di una patologia rara riconosciuta è esentato totalmente dal pagamento del ticket.

In clinica privata: costo della risonanza magnetica

Se decidete di affrettare il vostro iter medico e sottoporvi ad una risonanza magnetica presso uno studio privato (ossia non convenzionato con il sistema sanitario nazionale), i costi dell’esame variano in base a due fattori: lo studio medico a cui vi rivolgete ed anche la zona che si deve sottoporre all’esame.

Indicativamente i prezzi partono dai 100 euro e non superano i 500 euro a meno che non ci siano particolari complicazioni o che non venga richiesto di fare una risonanza magnetica con contrasto: in questo caso il costo può anche arrivare a 1000 euro. Vediamo nello specifico le fasce di prezzo (indicative) per delle zone selezionate:

• Costo della risonanza magnetica alla colonna vertebrale e zona lombo sacrale: dai 150 ai 250 euro;

• Costo della risonanza magnetica alla cervicale: dai 100 ai 250 euro;

• Costo della risonanza magnetica alla spalla e/o braccio: dai 150 ai 250 euro;

• Costo della risonanza magnetica al ginocchio e/o caviglia: dai 250 ai 400 euro.

In tutti i casi, comunque, vi consigliamo di chiedere consiglio al vostro medico di fiducia per scegliere la struttura migliore in cui recarvi. Scopri tutto anche sul costo della colonscopia.

ultimo aggiornamento: 05-07-2019

X