Quanto costa asilo privato a Bologna

Quanto costa un asilo privato a Bologna? E’ vero che al nord le strutture sono più care?

chiudi

Caricamento Player...

Gli italiani spendono per l’asilo dei loro figli una media di 302 euro al mese: questo perché molto spesso nelle strutture pubbliche non si trova posto, le liste d’attesa sono sempre piene e viene data la precedenza a bambini provenienti da famiglie con situazioni economiche precarie, a figli di extracomunitari dal reddito basso o di persone nullatenenti e prive di reddito. Quindi, contrariamente a quanto si pensa, le famiglie sono costrette a rivolgersi ad asili nido privati non per snobismo ma per mera necessità.

La regione più ‘economica’ per quanto riguarda gli asili nido è la Calabria: la retta media di un asilo nido si aggira attorno ai 120 euro.

Al nord il discorso è differente, e visto che il tenore di vita è decisamente più alto rispetto ai paesi del Mezzogiorno, anche mandare all’asilo il proprio figlio risulterà più costoso.

Ad esempio, quanto costa un asilo privato a Bologna?

Dopo il sostanziale ritocco effettuato alle quote mensili degli asili di diverse province, che in questa città è stato circa del 30%, possiamo dire che un asilo privato a Bologna venga a costare mensilmente intorno ai 390 euro.

Se la cifra può sembrare esagerata, però, ci si può sempre rivolgere alle cosiddette ‘mamme di giorno’, le Tagesmutter che accoglieranno il nostro bambino in un asilo nido familiare garantendoci flessibilità di orari, ambiente tranquillo e rilassante e possibilità di pagare non una quota mensile ma il numero di ore in cui lei ha messo al nostro servizio la sua preziosa collaborazione.