Quand’è la Giornata mondiale del disegno

Ecco quando ricorre la Giornata mondiale del disegno

chiudi

Caricamento Player...

La Giornata mondiale del disegno viene celebrata il 27 aprile per iniziativa del Consiglio Internazionale delle Associazioni di Disegno Grafico e della Organizzazione delle Nazioni Unite, un’associazione fondata a Londra nel 1963. Il disegno industriale, invece, ha come propria giornata di celebrazione quella del 29 giugno. La data in cui si festeggia la Giornata mondiale del disegno è nota anche come ‘giorno del disegnatore’, del ‘disegnatore grafico’ e ‘giorno dello sviluppo umano e creativo’.

Storia e importanza della Giornata Mondiale del disegno

Il disegno è da sempre un fatto umano. Ricordiamo che, ancor prima della nascita della scrittura, gli uomini hanno avvertito la necessità di rappresentare graficamente qualcosa: che fosse un animale, una scena immaginata, un ricordo. Il tutto tracciando dei segni su una superficie, inizialmente in quelle che erano le grotte dove gli uomini primitivi dimoravano. L’esigenza, probabilmente, era quella di comunicare ai simili ciò che aveva visto e vissuto. In altre parole, dunque, il disegno è rappresentazione dell’esigenza interiore di un artista di esprimersi da un punto di vista grafico ed in maniera più immediata. Ricordiamo che tantissimi sono i disegni rupestri presenti il tutto il mondo e che risalgono a migliaia e migliaia di anni fa. Un esempio su tutti ci è offerto dalle antiche incisioni della Val Camonica, dove i disegni risalgono all’Epipaleolitico e sono stati realizzati da nomadi di passaggio, che seguivano le tracce degli animali di passaggio.

Giornata mondiale del disegno, da non confondersi con la ricorrenza del 6 maggio

La giornata mondiale del disegno è dedicata a tutti i disegnatori e i grafici e serve a rendere omaggio allo sviluppo umano creativo. Disegnare è la rappresentazione, infatti, di un linguaggio di espressione universale fondamentale per lo sviluppo emotivo e relazionale delle persone. La ricorrenza non va confusa con la giornata mondiale del disegno che ricorre il 6 maggio e che è invece dedicata ai bambini, ma promossa dall’azienda STAEDTLER, produttrice di prodotti di cancelleria.