Quali sono le cause dell’iperemesi gravidica

A quasi tutte le donne in stato di gravidanza capita di soffrire di senso di nausea e di occasionali crisi di vomito, specie nelle prime ore della giornata. Ci sono però dei casi in cui questi fenomeni si fanno più accentuati e diventano invalidanti. si tratta dell’iperemesi gravidica.

chiudi

Caricamento Player...

L’iperemesi gravidica molto spesso viene sottovalutata perchè confusa con le normali nausee, ma può essere molto più pericolosa per il fisico della mamma, che viene fortemente debilitata da questa patologia.

Un primo indizio del fatto che si tratta di iperemesi è che, mentre le nausee di solito compaiono nei primi tre mesi di gravidanza e poi spariscono, essa si manifesta a cavallo tra secondo e terzo mese e scompare solo dopo il quarto. Gli episodi di vomito sono molto più frequenti, e non si riesce a mangiare e bere quasi nulla.

La percentuale di donne in cui si verifica iperemesi è molto bassa, e non ne sono ancora del tutto chiari i motivi. Pare accertato che sia da legare all’azione degli ormoni, e in genere alla presenza di un feto femmina. Inoltre è più probabile per donne che soffrono di diabete e disturbi tiroidei, ma anche si patologie psicologiche come la depressione.