Quali alghe per dimagrire mangiare

Sono ricche di nutrimenti e proprietà e favoriscono la funzionalità dell’organismo: ecco quali sono le principali alghe per dimagrire commestibili.

chiudi

Caricamento Player...

Le alghe hanno tante proprietà e alcune di esse possono essere utilizzate nell’alimentazione come pasti sostitutivi nelle diete dimagranti.

Ecco le principali alghe per dimagrire commestibili esistenti:

  • alghe per dimagrire ricche di iodio. Lo iodio è un minerale essenziale per il corretto funzionamento della tiroide, la ghiandola che regola la temperatura e il metabolismo dell’organismo. Le alghe che contengono iodio stimolano la tiroide, aumentando il metabolismo e facendo bruciare al corpo più calorie. Le alghe per dimagrire ricche di iodio sono quelle di mare (laminaria, fucus, nori, wakame, kombu, arame). È, invece, meno presente nelle alghe di acqua dolce come quelle verdi-azzurre.
    Le alghe per dimagrire ricche di sodio, tuttavia, non devono essere consumate in alte quantità per evitare di incorrere in problemi di eccesso di iodio che comprometterebbe il corretto funzionamento della ghiandola tiroidea, come l’ipertiroidismo – in sostanza facendola lavorare troppo.
    Per questo motivo è sempre consigliato verificare le dosi di iodio contenute nelle alghe per dimagrire ricche di questo minerale e definirne la giusta quantità da consumare;
  • alghe per dimagrire ricche di selenio. Anche questo minerale è utile al buon funzionamento della tiroide. A differenza dello iodio, il selenio abbonda maggiormente nelle alghe di acqua dolce o salmastra come le alghe verdi-azzurre come la spirulina e la clorella;
  • alghe per dimagrire ad elevato potere saziante. Sono le alghe ricche di fibre che formano nello stomaco una massa gelatinosa che fa insorgere un senso di sazietà precoce. Alghe ricche di fibre sono la laminaria e il fucus;
  • alghe per dimagrire brune che contengono la fucoxantina, un carotenoide che favorisce lo smaltimento delle riserve adipose (di grasso) mediante il loro consumo sotto forma di calore.