Quale attrezzo serve per fare gli zoodles?

Gli strumenti indispensabili per preparare in casa gli spaghetti vegetali

chiudi

Caricamento Player...

Quale attrezzo serve per fare gli zoodles si chiama “spiralizer” oppure “affettatore a spirale” e funziona come un temperamatite.

L’attrezzo per fare gli zoodles

L’affettatore a spirale possiede un sistema di lame in grado di percorrere come lungo una spirale la superficie degli ortaggi da affettare. Questo strumento produce quindi in pochissimi istanti molti spaghetti vegetali estremamente più lunghi della verdura di partenza, che una volta cotti possono essere avvolti intorno alla forchetta per essere mangiati come spaghetti di grano duro o come gli orientali noodles.
Purtroppo non è praticamente possibile tagliare gli spaghetti di verdura con un semplice coltello.

Fasce di prezzo degli spiralizer

Lo spiralizer o affettatore a spirale può avere prezzi davvero molto differenti tra loro, a seconda del tipo di modello e della marca produttrice.
Un dei modelli più economici e maneggevoli, fabbricato in plastica dura e con lame in acciaio inox, è quello di Kasalia shop: costa circa 10 Euro.
Un modello con diversi accessori, tra cui un salvadita, una lama per taglio sottile e una per il taglio di fette più spesse di verdure, si chiama Vegitrim. Costa 15 Euro e viene venduto assieme ad un ricettario.
Impeccable Culinary Objects propone un modello tutto in alluminio lavabile in lavastoviglie e in grado di lavorare su qualsiasi tipo di verdura, comprese patate e mele. Dispone di piedini a ventosa che impediscono all’attrezzo di scivolare lungo il piano da lavoro durante l’uso. Costa 25 Euro.
Un originale modello in verticale è il Brieftons Vertico Spiralizer, prodotto e commercializzato da una ditta inglese. Dispone di 4 tipi di lama per diverse tipologie di taglio che si adattano anche a verdure dalla forma sferica come mele o cipolle, può essere lavato a mano e in lavastoviglie. Costa circa 30 Euro.
Si trova di nuovo su Amazon un affettatore a spirale abbinato ad un ricettario di una fascia di prezzo molto più alta: circa 60 Euro. Può essere utilizzato da un estremo per creare spaghetti e fettuccine di pasta, dall’altro per tagliare la verdura in scaglie.