Avete dei puntini rossi sul corpo e non sapete cosa siano? State tranquilli non è nulla di preoccupante, ecco cosa sono e perché compaiono.

Avete dei puntini rossi sul corpo e non sapete di cosa si tratta? Potete tirare un sospiro di sollievo perché molto spesso non si tratta di nulla di grave. Questi puntini rossi, infatti, sono delle piccole macchie che spesso possono presentarsi piatte e lisce – altre volte possono avere un rigonfiamento – e sono dovuti a diversi motivi. La loro comparsa, infatti, può dipendere da dei piccoli problemi legati al fegato, a una troppa esposizione ai raggi del sole oppure alla presenza di tossine nel nostro organismo. Vi ricordiamo, inoltre, che è sempre importante parlare con il vostro medico di fiducia o con un dermatologo.

Piccoli puntini rossi sulla pelle: di cosa si tratta?

I puntini rossi sulla schiena, molto spesso, possono colpire le persone anziane ma non è detto. Altre volte a essere colpiti possono essere anche i bambini o coloro i quali hanno una carnagione chiara.

La durata di questi puntini – chiamati anche angioma rubino – è di pochi giorni anche se in alcuni casi possono andare avanti per un tempo più prolungato. Inoltre non vanno confusi con la dermatite da sudore, che è completamente diversa.

Nel momento in cui vi rendete conto che questi puntini stanno cambiando colore e da rosso diventano marroni e allora dovrete contattare subito un medico per una visita specifica.

Di norma, inoltre, la comparsa di questi puntini non comporta alcun fastidio apparente, a meno che la loro comparsa sia su una zona del corpo visibile e quindi può destare un malessere.

schiena puntini rossi
schiena puntini rossi

Puntini rossi: come prevenire

Avete dei puntini rossi sulle braccia e sul petto? Non vi preoccupate. Se però volete evitarne la comparsa ci sono dei piccoli consigli che potranno ritornarvi utili.

Una delle primissime cose da fare è bere ben due litri di acqua al giorno. Nella vostra dieta dovrete favorire frutta e verdura ed è bene consumare anche succhi di mirtillo, ananas o melograno che favoriscono l’eliminazione delle tossine presenti nel corpo.


Come non sudare: ecco i metodi che ci aiutano a risolvere

Cellulite sui glutei: ecco com’è possibile eliminarla