Prova costume, gli errori della bilancia da sapere per pesarsi correttamente

Ti pesi correttamente? Ecco gli errori da non fare in vista della prova costume!

Con l’arrivo della bella stagione sale l’ansia della prova costume ma gli errori della bilancia possono farci credere di essere più grassi di quanto siamo. Scopriamoli per evitarli!

Arriva il caldo, l’afa si fa sentire e l’estate incombe… ed ecco il fatidico momento della prova costume. Ma gli errori che commettiamo a volte nel pesarci sulla bilancia ci fanno salire ansia e stress portandoci sulla cattiva strada. Infatti, a volte il numero indicato non è proprio esatto e ci fa sembrare più grassi di quanto siamo in realtà. Dunque, è giunta l’ora di dire stop a inutile “ansia da prova costume” e di conoscere la guida esatta per pesarsi correttamente!

Prova costume, gli errori della bilancia da conoscere

L’ansia da prova costume incombe su tutti noi con l’arrivo dei primi caldi con conseguenti regimi alimentari ristretti e jogging o lunghe camminate serali. Lo specchio ci può rivelare i segreti del nostro corpo, qualche rotolo di troppo o quel fastidioso rigonfiamento causato dalla ritenzione idrica… Ma solo la bilancia ci svelerà il verdetto finale! Ebbene sì, è lei lo strumento da conoscere al meglio per essere sicuri che ciò che ci rivela è davvero il nostro peso effettivo.

A volte infatti gli errori della bilancia non sono conosciuti e possiamo essere indotti sulla cattiva strada. Da lì la depressione al pensiero che siamo più grassi dell’anno precedente… più grassi di quanto in realtà siamo veramente! Ecco che in nostro aiuto arriva la guida sugli errori da evitare in fatto di bilancia. Ce la svela il sito Goodhousekeeping con i punti essenziali da conoscere.

  • Non pesarsi dopo aver fatto la doccia. Come confermato dal nutrizionista Keith Kantor, il tuo corpo può assorbire acqua. Bisogna quindi evitare di pesarsi dopo la doccia o dopo una nuotata in piscina.
  • Seguire la media settimanale e non considerare il ciclo mestruale. Non va bene pesarsi troppo spesso in quanto il corpo è soggetto a picchi di peso che vanno ignorati, come durante il ciclo. L’ideale è solo una volta a settimana e fare una media a fine mese.
  • Non ingerire troppo sodio. Il sodio può causare un aumento di peso quindi è da evitare nei giorni prima di pesarsi. Sconsigliate le cucine cinesi, thailandesi o giapponesi che ne sono ricche, ma anche zuppe pronte, fritti e carni lavorate.
controllo peso
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/donna-corpo-snello-stomaco-addome-3177574/
  • Pesarsi su un pavimento di piastrelle. Posizionare la bilancia su una superficie piatta, liscia e dura mai su tappeti o dislivelli per avere un valore esatto.
  • Non basarsi solo ed esclusivamente sul numero “dichiarato” dalla bilancia. Da ricordare infatti la distinzione tra massa magra e massa grassa. Questo potrebbe indurci, specie per gli sportivi, a credere di essere ingrassati. In realtà il peso più elevato deriva dai muscoli in allenamento… Essi infatti aumentano di volume dopo jogging o altro sport ma questo non vuol dire che siamo ingrassati!

Ora che sapete tutto su come pesarsi correttamente, siete sicuramente pronti per la prova costume!

Fonte foto di copertina: https://pixabay.com/it/illustrations/perdita-di-peso-peso-nutrizione-2036969/. Fonte foto interna: https://pixabay.com/it/photos/donna-corpo-snello-stomaco-addome-3177574/.

ultimo aggiornamento: 02-07-2019

X