Proprietà dell’olio di Argan

Proprietà dell’olio di argan, i mille volti di un vero e proprio toccasana

chiudi

Caricamento Player...

Spesso il segreto della bellezza risiede davvero nelle cose semplici e tra queste c’è sicuramente il toccasana offerto dall’olio di argan. Si tratta di un vero e proprio elisir di bellezza. Con 100 chili di frutto, si produce soltanto un litro di olio di argan e, soprattutto, questo olio viene ricavato da una pianta che cresce in una regione a sud-ovest del Marocco. Questa regione è stata anche dichiarata patrimonio mondiale dall’Unesco, visto che le sue coltivazioni impediscono l’avanzata del deserto.

Proprietà dell’olio di argan, ottimo anche in cucina

L’Argania Spinosa è il nome completo della pianta da cui si ricava l’olio di argan, capace di resistere ad avverse condizioni ambientali grazie alle sostanze speciali di cui è ricca. Parliamo di acidi grassi e potenti antiossidanti, che sono presenti anche nell’olio. L’olio di argan può essere usato anche in cucina. Quello alimentare ha un colorito più scuro di quello cosmetico e presenta caratteristiche simili a quelle dell’olio di oliva. Si presenta ricco di grassi insaturi ed è indicato per abbassare gli indici del colesterolo cattivo, per quelli che soffrono di cattiva digestione e per chi ha problemi cardiovascolari. Il consiglio è quello di utilizzarlo per condire la carne, il pesce e l’insalata.

Proprietà dell’olio di argan: contro l’invecchiamento precoce

L’olio d’Argan viene principalmente usato per le sue evidenti proprietà emollienti ed è un cosmetico del tutto naturale. Può essere usato contro l’invecchiamento precoce della pelle e contro le irritazioni causate da vento, sole e smog. Volendo, potete aggiungerne un cucchiaio nella vasca da bagno. Si tratta di un anti-smagliature del tutto eccezionale. Si rivela un valido alleato anche per gli uomini, prima e dopo la rasatura. Si rivela anche un ottimo rinforzante per le unghie fragili.

FONTE FOTO: PINTEREST