Programma settimanale dieta anticellulite

Una dieta anticellulite efficace prevede il consumo quotidiano di cibi ipocalorici come frutta e verdura.

chiudi

Caricamento Player...

Perdere chili con una dieta alimentare corretta, ma soprattutto che agisca sulle giuste zone del corpo interessate da cellulite è il modo più efficace per tornare in forma.

La cellulite si contrasta mediante alimentare ipocalorico, equilibrato e con del sano esercizio fisico quotidiano, senza dimenticare tuttavia che gli inestetismi della cellulite sono difficili da eliminare completamente, ma vanno trattati costantemente abbinando, quando necessario, anche prodotti specifici, come creme e olii.

Il programma settimanale di una dieta anticellulite efficace prevede il consumo quotidiano di cibi ipocalorici come frutta e verdura, ma anche un’equilibrata distribuzione degli altri elementi nutrizionali. Eccone un esempio.

Lunedì:

colazione con 200 ml di latte parzialmente scremato, 4 fette biscottate e 150 gr di frutta a scelta;

spuntino di metà mattina con del succo d’ananas senza zucchero;

pranzo con 80 gr di penne al pomodoro e dell’insalata mista;

merenda con frutta a scelta;

cena con insalata mista, due uova sode e un kiwi.

Martedì:

colazione con un vasetto di yogurt magro, 4 biscotti, 150 gr di pere;

spuntino con del succo di mirtillo;

pranzo con 80 gr di riso con zucchine, insalata mista;

merenda con una mela;

cena con 200 gr di merluzzo o platessa lessati, verdure miste al vapore, 30 gr di purè, 150 gr di kiwi.

Mercoledì:

colazione con 200 ml di latte parzialmente scremato, 4 biscotti secchi ai cereali, 150 gr di frutta;

spuntino con 150 gr di pere;

pranzo con 80 gr di spaghetti alle vongole, zucchine;

merenda con un vasetto di yogurt magro;

cena con 120 gr di vitello alla piastra e verdure grigliate, 30 gr di pane integrale e una mela.

Giovedì:

colazione con 200 ml di latte parzialmente scremato e due cucchiai di cereali, 150 gr di ananas;

spuntino con del frullato di mela;

pranzo con 50 gr di lenticchie lessate e dell’insalata mista;

merenda con del succo di ananas;

cena con 150 gr di pollo, insalata, 30 gr di pane integrale e una pera;

Venerdì:

colazione con un vasetto di yogurt magro, 4 biscotti, 150 gr di pera;

spuntino con 150 gr di pera;

pranzo con 80 gr penne al pomodoro, insalata di lattuga e pomodori;

merenda con una mela;

cena con 200 gr di sogliola, insalata mista, 30 gr di pane, una mela.

Sabato:

colazione con 200 ml di latte parzialmente scremato, 4 fette biscottate, 1 mela;

spuntino con del succo di ananas;

pranzo con 120 gr di maiale alla griglia, insalata mista e una mela;

merenda con della spremuta di pompelmo;

cena con pizza rucola e mozzarella, verdure miste alla griglia.

Domenica:

colazione con un vasetto di yogurt magro, 4 biscotti e 150 gr di kiwi;

spuntino con succo di mirtillo;

pranzo con 200 gr di calamari lessati e piselli e 30 gr di pane integrale;

merenda con spremuta di pompelmo;

cena con 150 gr di bresaola, insalata mista, 1 mela.