Riuscire a profumare il bucato può essere un’impresa, ma con questi trucchi riuscirete ad avere un bucato sempre profumato.

A volte i capi appena lavati continuano a mantenere uno sgradevole odore di umido, un problema amplificato quando si tratta di togliere il cattivo odore dagli asciugamani. Per fortuna ci sono diversi sistemi che possiamo mettere facilmente in pratica e che ci aiutano ad avere un bucato sempre profumato.

Profumare il bucato: cosa fare per il lavaggio

Il lavaggio e l’asciugatura del bucato sono i due passaggi chiave che ci permettono di intervenire ed eliminare il cattivo odore dai panni. Un sistema pratico per donare un profumo di fresco e di pulito al bucato prevede l’utilizzo del sapone di Marsiglia, un alleato immancabile nelle pulizie domestiche che ci viene ancora una volta in aiuto.

Bucato profumato
Bucato profumato

Mettere in atto questo trucchetto è davvero semplice vi basta prendere un asciugamano pulito e inumidirlo con un po’ d’acqua. Dopodiché dovrete strofinare l’asciugamano con una saponetta di Marsiglia in modo che si impregni bene del sapone e poi non vi resta che aggiungere l’asciugamano nel cestello insieme ai panni da lavare. Questo vi aiuterà ad avere sempre capi profumati, ma se non dovesse bastare, ci sono anche altri sistemi.

Bucato profumato: prelavaggio e asciugatura

A volte può capitare che il bucato non si asciughi correttamente e trattenga l’umidità. Il risultato saranno capi che continuano a mantenere un forte e sgradevole odore di umido. In questo caso un semplice lavaggio potrebbe non bastare a far svanire il cattivo odore, ma per fortuna c’è un modo per riuscire a risolvere.

Sapone di Marsiglia
Sapone di Marsiglia

Prima di rimettere tutto in lavatrice mettete i capi in ammollo con acqua tiepida e sapone di Marsiglia per una notte intera. Per quanto riguarda l’asciugatura ricordate sempre di stendere i panni appena terminato il ciclo di lavaggio, senza lasciarli a lungo nel cestello. Se usate l’asciugatrice, inoltre, potete aggiungere nel cestello un panno di cotone profumato con qualche goccia di olio essenziale.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 08-12-2021


Mai usato il percarbonato di sodio? E quali differenze ci sono con il bicarbonato?

Lavoretti di Carnevale per bambini: ecco tante idee creative!