Pranzo in spiaggia per bambini

Pasti leggeri e sani per bambini attivi e allegri

chiudi

Caricamento Player...

Pranzo in spiaggia per bambini: un’alimentazione corretta, leggera e ricca di acqua è essenziale nel periodo estivo. Durante le ore trascorse in spiaggia i bambini sudano moltissimo: reintegrare i sali minerali perduti con acqua e verdure è fondamentale.

Piccoli pasti per piccole pesti

L’ultima cosa a cui pensano i bambini sulla spiaggia è mangiare, come è giusto che sia.
Il modo migliore per assicurarci che mangino e che bevano a sufficienza è preparare piccoli pasti facili da consumare e che siano appetitosi.

Se si tratta di bambini già grandicelli la cosa migliore da fare è preparare porzioni di pasta fredda con pasta di piccolo formato. In genere l’idea di poter mangiare assieme cose di diverse forme e colori piace molto ai bambini, che consumano il pasto con più piacere.
Via libera quindi a pomodorini, pezzetti di tonno (assolutamente al naturale), mais, qualche oliva snocciolata.
Lo spuntino potrebbe essere costituito da pezzi di verdura e frutta già pulita e pronta da consumare con le mani: carote, cetrioli, finocchi, ciliegie, albicocche, banane, sono le scelte più comode e più adatte alla stagione.
I succhi di frutta dovrebbero essere integrati e non sostituiti all’acqua, a cui si potrà aggiungere del succo di limone per migliorarne il potere dissentante e per reintegrare i minerali persi con il sudore.

Pranzo in spiaggia per bambini: cosa evitare assolutamente

Durante le vacanze estive le tentazioni alimentare in cui incappano i bambini si moltiplicano. Gelati confezionati, merendine e snack di vario tipo dovrebbero essere concessi sempre con parsimonia e non dovrebbero mai diventare un’abitudine o, peggio, una pretesa. Sono infatti alimenti grassi e pesanti, estremamente calorici e che aumentano la sete.
Per fare qualche giusta concessione alla golosità dei bambini sarà sempre meglio optare per il gelato artigianale preferibilmente alla frutta, che può concludere il pasto e solo raramente sostituirlo.