Vi sono posizioni sessuali per grassi che consentono di vivere l’amplesso in maniera appagante anche se la taglia non ci consente grandi acrobazie.

Fare sesso se si è taglia extralarge molto spesso può creare delle difficoltà relative alla posizione da assumere o alla penetrazione: una pancia prominente infatti può essere d’impaccio anche se lui è molto dotato.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Tra le posizioni sessuali per grassi più gettonate c’è quella in cui lui è sdraiato e lei lo cavalca ma dandogli le spalle: se l’addome è grande, la donna potrà inclinarsi leggermente in avanti per facilitare la penetrazione.

La cosiddetta ‘pecorina’ è un’altra posizione che non dovrebbe creare problemi se si è un po’ troppo in carne: se invece entrambi hanno una pancia ‘robusta’, potrebbero mettersi nella classica posizione a ‘smorzacandela’, sdraiandosi poi entrambi all’indietro e spingendosi in avanti col bacino. Le pance in questa posizione tenderebbero a distendersi e il coito potrebbe avvenire in maniera naturale e più profonda rispetto ad altre posizioni.

Infine, altra posizione consigliata, è quella con lei sdraiata su un tavolo con le gambe divaricate, e lui in piedi davanti a lei: oltre ad essere molto coinvolgente, fa sì che non vi siano ostacoli ‘fisici’ nella penetrazione della donna, perché l’ addome particolarmente prominente di lei tenderebbe ad appiattirsi stando sdraiata, e lui potrebbe durante l’amplesso aiutarsi tenendo sollevata la propria pancia se è troppo ingombrante.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 31-07-2015

Posizioni sessuali per magri

Posizioni sessuali acrobatiche