Posizione base bikram hot yoga

Praticato dai divi di Hollywood, ecco quali sono le posizioni base dell’Hot Yoga Bikram.

chiudi

Caricamento Player...

Il metodo Bikram comprende 26 posture tutte denominate asana basate su compressione, allungamento, forza, flessibilità ed equilibrio.

L’Hot Yoga Bikram considerato “very cool” negli Usa e praticato da celebrità del calibro di Sting, Madonna, Jude Law, Gwyneth Paltrow e molte altre ancora, si sta diffondendo a macchia d’olio anche in Italia. Questa pratica yoga, si basa su 26 posizioni che hanno come obiettivo quello di espandere il torace al massimo e favorire un forte ricambio anidride carbonica – ossigeno, oltre a rinforzare la struttura muscolare e celebro – spinale della colonna vertebrale. Le 26 posture, tutte denominate asana, si basano su compressione, allungamento, forza, flessibilità ed equilibrio. Ognuna di esse ha il compito di preparare quelle successive. Si incomincia con una respirazione pranayama, molto utile per ridurre i livelli di stress, seguita da un riscaldamento effettuato sempre in posizione eretta. Si passa poi alla seconda fase che prevede l’esecuzione a terra delle asana. Bikram Choudury maestro di yoga indiano e fondatore a Beverly Hills del collegio yoga dell’India, sostiene che la pratica yoga superi i mali umani più comuni.